• GreenStyle
  • Consumi
  • Allerta allergeni per Tzatziki allo yogurt greco, i lotti ritirati

Allerta allergeni per Tzatziki allo yogurt greco, i lotti ritirati

Allerta allergeni per Tzatziki allo yogurt greco, i lotti ritirati

Allerta allergeni diffusa dal Ministero della Salute per le confezioni da 200 grammi di Tzatziki Zorbas: ecco come riconoscere quelle a rischio.

Nuova allerta allergeni diffusa dal Ministero della Salute, che vede coinvolto in questo caso lo Tzatziki Zorbas. Le confezioni di salsa tradizionale a base di yogurt greco non presentano, come indicato nella nota ministeriale, le necessarie indicazioni relative agli ingredienti a rischio in caso di allergie o intolleranze alimentari.

Lo Tzatziki Zorbas è venduto in confezioni da 200 grammi, con indicazione di ragione sociale OSA “Manuzzi Import-Export srl”. Il produttore è la “3P Kaliafas S-Pourdulas I.G.P.” con stabilimento sito all’indirizzo “6 TH KML Karditsa-Athens Road, Karditsa/Grecia. Il lotto di produzione interessato dal ritiro è il numero 180219, mentre per quanto riguarda la data di scadenza o il Termine Minimo di Conservazione (TMC) l’indicazione è 04/05/19.

Come spiegato dal Ministero della Salute gli errori riguardanti l’etichetta sono la mancata indicazione degli allergeni latte, uova e frumento, oltre alla “presenza errata di etichetta del prodotto Hummus sulla confezione” (apposta nella parte inferiore del packaging). Di seguito le avvertenze per la sicurezza alimentare dei consumatori diffuse nella nota ufficiale:

Il richiamo è rivolto alle persone allergiche al latte, uova, frumento, che sono invitate a non consumare il prodotto e sono invitate a riportarlo al punto vendita per il rimborso. Per le altre persone il prodotto può essere consumato. Persona di riferimento per eventuali informazioni: quality@manuzzi.it tel. 0547 631444, il lotto e la data di scadenza sono riportati sul lato della confezione.

L’avviso riguardante lo Tzatziki Zorbas non è la sola allerta allergeni diffusa questa settimana dal Ministero della Salute. L’altra riguarda alcuni dolci di marshmallow acquistabili presso i punti vendita IKEA. Il prodotto in questo caso è commercializzato con il marchio SÖTSAK SKUMTOPP e interessati dal ritiro sono i prodotti riportanti come TMC una data compresa tra il 12/03/19 e il 18/04/19.

In entrambi i casi gli alimenti non risultano pericolosi per chi non soffre di allergie o intolleranze alimentari legate ad alcuno degli ingredienti segnalati: latte (per entrambe le allerte), uova e frumento (Tzatziki Zorbas).

Fonte: Ministero della Salute

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Smacchiatori naturali per tessuti