Allerta allergeni per marmellata CONAD: i lotti ritirati

Allerta allergeni per marmellata CONAD: i lotti ritirati

Allerta allergeni per la marmellata di amarene CONAD, presenza di solfiti secondo un avviso del Ministero della Salute.

Allerta allergeni per la marmellata CONAD alle amarene. Come riportato all’interno di un avviso del Ministero della Salute il prodotto presenta un errore relativo all’etichettatura. Non risulta indicata in etichetta la presenza di solfiti, una sostanza ampiamente utilizzata anche nei vini e che può innescare reazioni iperimmuni.

Oggetto dell’allerta allergeni la marmellata di amarene a marchio CONAD da 320 grammi, lotto numero N19002133. Il produttore è Menz & Gasser mentre lo stabilimento ha sede nella Zona Industriale di Novaledo (TN), 38050. La data di scadenza è fissata al 21/03/2021. Come riportato nell’avviso del ministero per la sicurezza alimentare dei consumatori:

I clienti sono invitati a riportare le confezioni in loro possesso presso qualsiasi punto di vendita CONAD.

I solfiti sono inseriti negli alimenti in quanto rilasciano anidride solforosa (SO2), una sostanza che favorisce la conservazione dei prodotti alimentari. Agisce però anche come agente irritante e nei soggetti sensibili influisce negativamente sulle vie respiratorie provocando una contrazione riflessa.

Un’altra allerta alimentare è stata diffusa in questi giorni dal Ministero della Salute e riguarda i bocconcini di salame prodotti dalla Azzocchi Roberto srl. Il rischio in questo caso è microbiologico, con tracce di salmonella SPP rinvenute in alcune confezioni da 200 grammi. Il lotto interessato è il numero 26 LSS, mentre la data di scadenza o termine minimo di conservazione è il 12/11/2019.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

La Mobilità si fa in 4, l’iniziativa di Arval per le scuole