• GreenStyle
  • Auto
  • Alfa Romeo Giulia ibrida: possibile arrivo entro il 2019

Alfa Romeo Giulia ibrida: possibile arrivo entro il 2019

Alfa Romeo Giulia ibrida: possibile arrivo entro il 2019

Fonte immagine: Pixabay

Possibile una Alfa Romeo Giulia Coupé con tecnologia ibrida nel futuro della casa automobilistica italiana, ecco alcune indiscrezioni.

Una Alfa Romeo Giulia ibrida e dotata di sistema ERS per il recupero dell’energia in frenata. Questa l’ipotesi avanzata dal sito britannico Autocar, che cita indiscrezioni relative non soltanto a una nuova vettura pronta entro la fine del 2018, ma anche in relazione a una sua versione “elettrificata”. Interessante anche la motorizzazione prevista: secondo quanto riportato si tratterebbe di una vettura da 641 CV.

Nello specifico si parla di una Alfa Romeo Giulia in versione “Quadrifoglio”, a cui verrà garantito un netto incremento di potenza (dai 510 CV iniziali del 2.9 litri Bi-Turbo) grazie ai benefici derivati dal sistema HY-KERS (Kinetic Energy Recovery System) impiegato dalla Ferrari in Formula 1.

Abbinando il sistema ERS le nuove motorizzazioni della Giulia Coupé disporranno di soluzioni in grado di rendere più efficiente il consumo di carburante e ridurre le proprie emissioni nocive. Dettagli più precisi in merito alla nuova Alfa Romeo Giulia Coupé sono attesi per giugno, quando la casa automobilistica italiana dovrebbe annunciare i propri piani per il periodo 2018-2022.

In caso di conferma delle indiscrezioni riportate da Autocar la vettura elettrificata e dotata di sistema ERS potrebbe essere presentata in occasione del Salone dell’auto di Parigi, in programma nella capitale francese dal 4 al 14 ottobre 2018.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Partenza lanciata per la sportiva ibrida BMW i8