Adele, persi 45 chili con la Sirt Diet: come seguirla

Adele, persi 45 chili con la Sirt Diet: come seguirla

Fonte immagine: Wikimedia Commons

Adele torna su Instagram e lo fa con una foto del suo 32esimo compleanno, nella quale si nota la forte perdita di peso ottenuta con la Sirt Diet.

La popstar Adele torna su Instagram e scatenare i commenti è di nuovo la sua perdita di peso. Da mesi ormai la cantante si è dichiarata una fedelissima della Dieta Sirt, regime alimentare che le avrebbe permesso di perdere in alcuni mesi circa 45 chilogrammi (a gennaio risultava averne persi più di 20). Un risultato mostrato in una recente foto, scattata in occasione del suo 32esimo compleanno.

La foto nella quale Adele appare più magra che mai, in seguito alla dieta seguita rigidamente, segna il suo ritorno su Instagram dopo alcuni mesi. Lo scatto è stato molto apprezzato dai suoi follower, mentre la cantante ha utilizzato il post per inviare un messaggio a chi in questo momento è costretto a casa dalla quarantena legata al Coronavirus, ma anche agli operatori e ai medici che stanno combattendo in prima linea contro la pandemia di Covid-19:

Grazie del vostro affetto per il mio compleanno. Spero sia tutti quanti al sicuro in questo periodo pazzo. Vorrei ringraziare tutti coloro che compongono la nostra prima linea di difesa e i lavoratori essenziali che ci tengono al sicuro mentre rischiano le loro vite! Siete davvero i nostri angeli.

Sirt Diet, come funziona

Il concetto di base è che gli alimenti consumati debbano agire sulle sirtuine, proteine ad azione enzimatica che porterebbero alla creazione di nuovi mitocondri e in generale a un effetto anti-invecchiamento. Si tratta in estrema sintesi di assumere un totale ben definito di calorie al giorno, provenienti da categorie selezionate di cibi.

La Sirt Diet si compone di due percorsi, quello dietetico e quello di mantenimento. Si parte con un ciclo di sette giorni, a sua volta suddiviso in due: nei primi tre giorni tetto a 1000 calorie con il consumo giornaliero di tre succhi verdi (realizzati con alimenti Sirt) e un pasto più ricco basato sugli stessi cibi; i seguenti quattro giorni calorie massime 1500, con l’assunzione di due succhi verdi e due pasti giornalieri. Il ciclo di mantenimento sarà composto da tre pasti e un succo.

Gli alimenti che si possono consumare all’interno della Sirt Diet sono rucola e altre verdure a foglia verde o crocifere (come il cavolo), ortaggi, spezie, noci, curcuma, olio d’oliva, ma anche bevande come il caffè, il tè verde Matcha o il vino rosso (ricco di resveratrolo).

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: dodicesima lezione