Acquisti di alimenti vegetariani e vegani: è boom nel 2020

Acquisti di alimenti vegetariani e vegani: è boom nel 2020

È boom di acquisti nel 2020 per gli alimenti vegani e vegetariani, preferiti soprattutto nelle Regioni del Centro e Nord Italia.

Si prospetta un anno record per le vendite di alimenti vegetariani e vegani. A giudicare dai bilanci tratti finora gli acquisti di cibi senza carne o completamente privi di derivati animali hanno subito un netto rialzo. Rispetto allo stesso periodo del 2019 i rialzi sono stati rispettivamente del 25 e del 14%. I dati sono stati presentati da Everli, marketplace per la spesa online che ha analizzato l’andamento degli acquisti sia su app che tramite il proprio sito.

Secondo quelle che sono le preferenze espresse dai vegani in questi primi mesi il tofu risulta scelto più volte rispetto ad esempio al tempeh. I vegetariani avrebbero incrementato soprattutto l’acquisto di burger vegetali.

Alimenti vegani e vegetariani, i più scelti

Tra i tre alimenti vegani più scelti nel 2020 presente il tofu, che si conferma saldamente al primo posto. Secondo gradino del podio per l’hummus, seguito a sua volta da burger e mini burger vegetali. Sul fronte vegetariano “Top 3” formata da burger vegetali, cotolette vegetariane e falafel libanesi.

Dieta vegana
Fonte: Photo by Jo Sonn on Unsplash

Sono le Regioni del Nord Italia quelle che vantano il maggior numero di acquisti vegan. A guidare il gruppo è però un binomio del Centro-Nord, ovvero Emilia Romagna e Lombardia. Prima città vegana della Penisola risulta essere Bologna, con Milano al terzo posto.

Per quanto riguarda invece la dieta vegetariana i suoi sostenitori sono più distribuiti lungo l’intero Stivale, pur concentrandosi prevalentemente al Centro-Nord. In prima fila la Toscana, con in evidente Firenze, Livorno e Pisa.

Fonte: Quotidiano di Sicilia

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Four Seasons Natura e Cultura: camminare per la salute del corpo e della mente