Acque aromatizzate: cosa sono e come aiutano la dieta

Acque aromatizzate: cosa sono e come aiutano la dieta

Fonte immagine: Istock

In questo periodo è boom di acque aromatizzate, un modo naturale per purificare gli organi interni e preparaci ad iniziare bene la giornata.

In questa estate 2020, tra feat incredibili e gossip sotto l’ombrellone è boom di acque aromatizzate, una soluzione semplice e pratica per garantire senza sforzo il giusto apporto di liquidi al nostro organismo.

Si può preparare con i gusti di frutta ed erbe aromatiche che preferite, poiché basta una caraffa con chiusura ermetica, frutta, spezie ed erbe aromatiche. Senza zuccheri aggiunti, potrete bere la vostra speciale acqua aromatizzata che aiuterà l’organismo a mineralizzarsi e depurarsi.

Assumere la giusta quantità d’acqua permette al nostro corpo di mantenersi in forma e alla nostra pelle di apparire luminosa. Esistono dei composti già pronti acquistabili in negozio oppure c’è la possibilità di preparare l’acqua aromatizzata direttamente in casa. In un litro d’acqua potete mettere 5 fragole fresche (oppure una fetta di ananas o due cetrioli tagliati a spicchi) con qualche foglia di menta piperita; lasciate riposare per tutta la notte e dopo averle filtrate le nostre acque aromatizzate saranno pronte!

L’acqua aromatizzata va consumata a temperatura ambiente o fredda, non riscaldatela. Meglio utilizzare la frutta fresca piuttosto che quella congelata perché aromatizza di più. La frutta e la verdura va tagliata a fettine sottili. Vi si possono aggiungere anche delle spezie ad esempio curcuma, zenzero e chiodi di garofano. Scegliete contenitori rigorosamente di vetro e godetevi il risultato finale!

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle