• GreenStyle
  • Salute
  • Acido folico: parte da Expo 2015 campagna del Ministero della Salute

Acido folico: parte da Expo 2015 campagna del Ministero della Salute

Acido folico: parte da Expo 2015 campagna del Ministero della Salute

Acido folico fondamentale per la salute delle future mamme e dei neonati: presentata a Expo 2015 la nuova campagna del Ministero della Salute.

Alimentazione sana e bilanciata al centro di Expo 2015. Dallo Spazio Donna presente nel Padiglione Italia dell’Esposizione Universale milanese il Ministero della Salute lancia la “Campagna sulla corretta nutrizione”, un’iniziativa che si pone come obiettivo principale la salvaguardia del benessere dei cittadini attraverso un apporto nutrizionale corretto ed equilibrato.

Particolare importanza è stata data, all’interno dell’incontro di oggi a tema “Stili di vita, corretta alimentazione in gravidanza e prevenzione delle patologie congenite” svoltosi a Expo 2015, all’alimentazione delle donne in gravidanza in relazione alla loro salute e a quella del bambino.

Un ruolo di primo piano lo gioca in questo caso il corretto apporto di acido folico (o vitamina B9), la cui carenza può causare un aumento del rischio di malformazioni congenite fino al 70%. La dose giornaliera raccomandata è do 0,4 mg al giorno, che gli esperti raccomandano di rispettare a partire da un mese prima del concepimento e fino ad almeno 3 mesi successivi.

A disposizione dei cittadini il Ministero della Salute ha messo inoltre a disposizione alcuni materiali scaricabili, dal sito ufficiale del dicastero, così da fornire consigli utili e diretti per migliorare il proprio comportamento a tavola e il proprio stile di vita. Presente all’incontro di oggi anche il Dr. Paolo Salerno, Ricercatore del Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS).

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Seeds&Chips: intervista a Roberto Pasi – Beeing