• GreenStyle
  • Energia
  • Accordo Enel X e UniCredit per finanziare messa in sicurezza sismica

Accordo Enel X e UniCredit per finanziare messa in sicurezza sismica

Accordo Enel X e UniCredit per finanziare messa in sicurezza sismica

Intesa tra Enel X e UniCredit per il finanziamento agevolato di interventi per la messa in sicurezza sismica degli immobili condominiali in Italia.

Accordo tra Enel X e UniCredit per la messa in sicurezza sismica e la riqualificazione energetica degli immobili residenziali in Italia. Le due compagnie hanno sottoscritto un’intesa per il finanziamento di interventi che coinvolgeranno 550mila condomini con più di 8 unità abitative di cui 410mila al Centro-Nord e 140mila al Sud; oltre 155mila di questi sono stati costruiti prima del 2006.

Previste dall’intesa forme agevolate di finanziamento da parte di UniCredit finalizzate a garantire il massimo risparmio a chi aderirà all’offerta ViviMeglio (che include tra l’altro l’installazione del cappotto per l’isolamento termico e acustico dell’edificio) di Enel X. Sarà possibile inoltre recuperare fino all’85%, ricordano le due compagnie, per interventi di riduzione del rischio sismico nell’ambito dell’Ecobonus e del Sismabonus.

Verrà finanziata la parte eccedente quanto rimborsato dal bonus fiscale per una durata massima di 10 anni (tasso fisso o variabile), con tassi competitivi e tempi ridotti per la conclusione delle istruttorie. Cedendo a Enel X le detrazioni fiscali il condominio non dovrà corrispondere alcun anticipo per la realizzazione dei lavori, ma semplicemente pagare le rate di rimborso del finanziamento. Ha commentato Giulio Carone, responsabile Amministrazione, Finanza e Controllo di Enel X:

L’offerta ViviMeglio è la soluzione innovativa di Enel X che risponde in maniera integrata alle esigenze del condominio, sia da un punto di vista tecnico che finanziario. Sono numerosi i condomini che hanno aderito alla nostra offerta e siamo convinti che con questo accordo potremo ampliare la platea dei potenziali clienti interessati al miglioramento energetico e alla sicurezza sismica della propria abitazione.

Ha affermato Remo Taricani, Co-CEO Commercial Banking Italy di UniCredit:

Questo accordo rappresenta un’occasione importante per la valorizzazione del nostro patrimonio immobiliare vista l’elevata età media dei condomini italiani. L’accordo tra UniCredit ed Enel X mira a potenziare le opportunità legate alle detrazioni già previste dalla normativa, e garantisce il massimo risparmio per i condomini e tempi celeri per la concessione del finanziamento, aumentando inoltre il valore degli edifici e migliorandone il comfort e la sicurezza.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

MCE 2018: intervista a Gabriele Pianigiani – Midea