A Misura di verde: oltre 13mila alberi per riforestare l’Italia

A Misura di verde: oltre 13mila alberi per riforestare l’Italia

Misura lancia un maxi-progetto per la piantumazione di oltre 13mila alberi in zone vulnerabili, interessate nove Regioni italiane da nord a sud.

Si rinnova con l’arrivo dell’autunno l’impegno di Misura a difesa dell’ambiente. Di un patrimonio naturale sempre più in difficoltà per colpa di interventi antropici sconsiderati e di cambiamenti climatici sempre più evidenti. La nuova stagione porterà con sé l’avvio del progetto “A Misura di verde“, all’interno del quale l’azienda italiana pianterà 13.400 alberi in 10 aree vulnerabili del Bel Paese.

Grazie alla nuova campagna l’azienda darà seguito all’impegno assunto nei mesi scorsi, attraverso il progetto “A Misura d’ambiente“, con il lancio del packaging compostabile. Ha dichiarato Massimo Crippa, direttore commerciale del Gruppo Colussi (di cui Misura fa parte):

Dopo il packaging compostabile abbiamo scelto un nuovo impegno concreto e di lungo periodo per tutelare nel modo migliore l’ambiente e la biodiversità. La salute e il benessere sono fortemente connessi con la sostenibilità e la salvaguardia del Pianeta. I nostri progetti di forestazione rispondono quindi a caratteristiche di durabilità nel tempo, di adattamento alle condizioni climatiche che cambiano, di vicinanza ai centri urbani e quindi alle esigenze dei cittadini.

Sostenibilità a tutto tondo per Misura, che porterà avanti anche un’attività di sensibilizzazione riguardo l’ecologia integrale. Ripartire dai territori e dalle persone, con l’ambiente che può e deve rappresentare la chiave per far ripartire la crescita in Italia. Ha proseguito Crippa:

Il futuro non può che essere all’insegna della sostenibilità, del rispetto per le risorse, della valorizzazione del nostro patrimonio naturale. Noi come azienda e storico marchio dell’healthy food sentiamo la responsabilità di aiutare la ripartenza e fare la nostra parte. Per questo nel 2020 eliminiamo da alcune linee di prodotti due milioni e mezzo di confezioni di plastica, sostituendole con bioplastica compostabile, un materiale che dopo essere passato per gli impianti di compostaggio si trasforma in suolo fertile.

Foresta alberi sentiero
Fonte: Foto di Pexels da Pixabay

A Misura di verde, progetto di forestazione da 13.400 alberi

I progetti di Misura per l’ambiente e la sostenibilità prendono vita non a caso durante l’Anno Internazionale della salute delle piante. Nello specifico, attraverso “A Misura di verde” l’azienda italiana contribuirà a riforestare dieci aree d’Italia (situate in 9 Regioni). Saranno 13.400 gli alberi e gli arbusti che verranno piantumati durante la campagna, permettendo così l’assorbimento di 9.380 tonnellate di CO2.

L’avvio della campagna di piantumazione è previsto in autunno. Ciascuna pianta verrà messa a dimora e seguita fino a che sarà certo il suo attecchimento, quindi il buon esito dell’operazione. Molto importante la scelta delle piante da inserire nei vari contesti: si tratterà di specie autoctone, al fine di tutelare la biodiversità e il patrimonio genetico delle altre specie presenti.

Alla presentazione del progetto “A Misura di verde” sono intervenuti lo stesso Massimo Crippa, insieme a Stefano Mancuso (biologo vegetale e docente di Arboricoltura generale e di Etologia vegetale all’Università di Firenze) e a Fabio Attorre (direttore dell’Orto Botanico e docente di Botanica alla Sapienza Università di Roma). A commento dell’iniziativa è intervenuto Mancuso che ha dichiarato, riferendosi alle foreste:

Sono un organismo vivente di straordinaria complessità e di enorme successo evolutivo: le piante rappresentano oltre l’82% della biomassa del nostro Pianeta. Di tutto quello che è vivo sulla terra, gli animali contano (in peso) solo per lo 0,3%. Un’azione concreta per la sostenibilità non può non puntare sul restauro del patrimonio verde del nostro Paese.

Tra i presenti al lancio dell’iniziativa anche i rappresentanti di alcune delle strutture e delle realtà che nei prossimi mesi attueranno la forestazione sui territori: Stefano Donati, direttore dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio; Armando Mattei AD di PlanBee; Annalisa Corrado, di AzzeroCo2.

Alberi foresta
Fonte: Foto di Siggy Nowak da Pixabay

Progetti a lungo termine e interventi concreti immediati

La serie di iniziative portate avanti da Misura non riguarderà soltanto la tutela dell’ambiente vista in prospettiva. L’azienda italiana punta a centrare nell’immediato anche altri obiettivi concreti, tra i quali la tenuta dei terreni, la bonifica dei suoli degradati, la ricerca delle essenze più adatte per contrastare l’inquinamento atmosferico o reggere all’impatto della crisi climatica. Supportando infine le iniziative più sentite dalle comunità locali, nelle quali siano coinvolti cittadini, comitati, Comuni, associazioni, parchi e università.

In collaborazione con Misura

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Emergenza Climatica Roma: consegna della petizione alla sindaca Virginia Raggi