8 ricette per bambini che faranno amare loro le verdure

8 ricette per bambini che faranno amare loro le verdure

Fonte immagine: Pixabay

Consigli e ricette semplici da portare in tavola per fare in modo che anche i più piccoli mangino le verdure senza più capricci.

Far mangiare le verdure ai bambini può non essere un’impresa facile. Se per i neonati il brodo vegetale rappresenta spesso un pasto invitante, per i più grandicelli trovare sul piatto pietanze a base di verdure rischia di generare un secco rifiuto. Quali strategie mettere in atto per far apprezzare ai piccoli le verdure di ogni tipo? Come soddisfare il loro fabbisogno di alimenti vegetali senza dover innescare una lotta quotidiana snervante e spesso inutile?

Il segreto è proporre ai bambini piatti colorati, invitanti e originali a base di verdure facendo leva sulla loro curiosità. Ecco otto ricette golose che rappresentano un valido aiuto per le mamme e i papà alle prese con i “capricci” alimentari della prole.

Sugo alle verdure

Pasta

Se i bambini amano il tradizionale sugo di pomodoro come condimento per la pasta o per il riso, una soluzione facile è quella di preparare un delizioso sugo alle verdure: è sufficiente aggiungere al sugo ottenuto con la passata di pomodoro un cucchiaio di zucca cotta al vapore, impalpabile e utile per dare un tocco di dolcezza alla salsa.

Verdure pastellate

Zucchine, carote, cavolfiore e perfino broccoli si prestano bene per preparare delle ottime frittelle di verdure: basta lessare leggermente le verdure a pezzi e immergerle in una pastella ottenuta miscelando uova, farina e acqua frizzante. Le verdure devono essere poi fritte in olio caldo e consumate croccanti.

Polpette vegetali

Polpette

Se i piccoli di casa amano le polpette, perché non proporre loro delle gustose alternative vegetali? Si preparano facendo lessare patate, carote e zucchine riducendole poi a pezzi molto piccoli, da miscelare insieme alle uova, al formaggio a pasta filante e a poco pane grattugiato. Dall’impasto si prelevano piccole porzioni in modo da formare piccole sfere rotonde, da passare nel pangrattato e sistemare in una teglia rivestita con della carta da forno. Per cuocerle sono sufficienti trenta minuti a 200 gradi.

Spiedini di verdure

Gli spiedini sono sempre invitanti per i più piccoli, soprattutto se colorati e presentati con un tocco di originalità: un’idea facile da realizzare, ad esempio, prevede l’utilizzo di pezzetti di carote, pomodorini dolci e cetrioli tagliati a piccoli tocchi da sistemare su uno spiedino alternandoli, ad esempio, a ciliegine di mozzarella.

Rotolini di zucchine

Colorati e nutrienti, i rotolini di zucchine si preparano utilizzando alcune fette di zucchine grilliate sulle quali spalmare una crema di formaggio fresco, generalmente molto gradita ai bambini. Dopo aver arrotolato ciascuna fetta, si può fermare con uno stecchino decorativo in modo da rendere il piatto ancora più invitante.

Muffin alla zucca

Muffin zucca

Perfetti per l’autunno, i muffin alla zucca sono ottimi anche come merenda o dessert. Si preparano utilizzando circa 200 grammi polpa di zucca lessata e passata miscelata insieme a 150 grammi di farina, 100 grammi di zucchero, un uovo, mezza bustina di lievito, burro fuso e 50 millilitri di latte. L’impasto ottenuto deve essere versato all’interno di appositi stampini per muffin, da cuocere in forno caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.

Crocchette di cavolfiore

I bambini non amano molto il gusto deciso del cavolfiore, tuttavia possono apprezzare questo ortaggio assaggiando gustose crocchette facilissime da preparare: si lessa il cavolfiore ridotto in piccole cime, si riducono in purea grossolana e si aggiunge sale, uova, noce moscata e formaggio a pasta filante aggiungendo pangrattato in modo da formare piccoli dischi schiacciati. Questi, una volta passati sul restante pangrattato, possono essere fritti o cotti al forno.

Spaghetti di verdure

Zoodles

I bambini che amano gli spaghetti, infine, potrebbero essere attratti dai cosiddetti “zoodles”, gli spaghetti di zucchine e carote che si preparano utilizzando un apposito tempera-verdure. È possibile gustarli crudi o leggermente scottati in acqua bollente, portando in tavola un piatto colorato e originale.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Mozzarella fatta in casa, ricetta