La linea non è forse di quelle più memorabili e difficilmente riuscirà a regalare emozioni a chi la osserva con attenzione, ma nonostante questo, allo Zeit Eco non mancano di certo gli argomenti giusti per farsi notare e apprezzare, almeno sulla carta. Lo Zeit Eco è infatti uno scooter elettrico che punta sulla flessibilità e sulla polivalenza per porsi come un validissimo mezzo di trasporto in città, capace di interessare i giovani e quanti hanno bisogno di un veicolo a due ruote agile in mezzo al traffico e a zero emissioni allo scarico.

Il telaio in alluminio rinforzato rende lo Zeit Eco leggero e robusto al tempo stesso, mentre il corpo è realizzato in plastica. Le dimensioni compatte aiutano lo stivaggio nel bagagliaio di una station wagon senza grosse difficoltà e la dotazione comprende un sistema audio integrato su cui poter ascoltare la musica direttamente da un lettore multimediale o uno smartphone, dando modo di ricaricare i dispositivi nel caso in cui ce ne fosse necessità.

Il costruttore specifica che lo scooter elettrico è personalizzabile grazie alla possibilità di togliere i pannelli laterali e sostituirli con altri di colore diverso. La linea squadrata dello Zeit Eco ha consentito di ricavare un apposito vano con tanto di sportellino dentro il quale, come dice il filmato di presentazione, si può conservare un tablet o un pasto, magari da consumare durante la pausa lavoro.

La batteria consente un’autonomia di 20 miglia, ovvero di circa 32 chilometri, ed è in grado di alimentare le luci a LED di serie. Il listino parte da un prezzo stimato che si attesterebbe sui 1.700 dollari, cioè 1.330 euro circa al cambio attuale, facendo così dello Zeit Eco uno degli scooter elettrici più economici sul mercato. Nonostante le ottime premesse, il veicolo non è però ancora entrato in produzione, anche se i suoi ideatori si dicono pronti a iniziare la costruzione in serie entro tre mesi, assicurando che a tal proposito ci sono in corso trattative con alcuni stabilimenti presso i quali dovrebbe avvenire l’assemblaggio dei componenti.

Fonte: Kickstarter

3 aprile 2013
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento