Un gruppo di zebre ha invaso oggi alcune strade nei pressi di Bruxelles, tra lo stupore di passanti e automobilisti. È quanto si apprende dalle fonti locali e soprattutto dai social network, dove si sono moltiplicate le immagini dei singolari incontri. Gli animali sarebbero fuggiti da una tenuta di Vilvoorde e, a quanto sembra, sarebbero già stati catturati.

Quattro zebre hanno invaso stamattina le strade della periferia di Bruxelles, nei pressi delle aree adiacenti al tunnel Van Praet. Stando alle ricostruzioni apparse su Twitter, gli animali avrebbero corso al centro della carreggiata di una strada mediamente traffica, generando curiosità e preoccupazione. Fuggite da una tenuta di Vilvoorde, un esemplare avrebbe trovato ristoro in un vicino parco, mentre le altre tre si sarebbero addentrate oltre al confine con la grande città belga. Secondo quanto riporta RTLInfo, le operazioni di recupero sarebbero terminate alle 15.50, grazie al lavoro coordinato fra la polizia di Bruxelles-Ixelles e i vigili del fuoco.

Il primo esemplare, quello rifugiatosi nel parco vicino al ranch d’origine, sarebbe stato facilmente catturato. Un secondo animale pare sia stato invece intercettato in direzione della vicina Haren, mentre le ultime due zebre avrebbero terminato la loro corsa nei pressi di alcuni garage nel centro di Vilvoorde, quindi recuperate da un team di polizia, pompieri e medici veterinari.

Apparse online fotografie e video di rito, la fuga degli esemplari è diventata immediatamente virale. Non è la prima volta, tuttavia, che animali insoliti vengono avvistati sulle strade o a ridosso delle abitazioni. Poche settimane fa una coppia di macachi, ribattezzati per l’occasione Bonnie e Clyde, è scappata dallo zoo di Belfast, per poi essere nuovamente riportata alla struttura qualche tempo più tardi. Lo scorso 31 marzo, invece, uno spaventato rinoceronte ha travolto alcuni passanti in una cittadina nei pressi di Kathmandu, in Nepal, causando una vittima e alcuni feriti.

17 aprile 2015
Fonte:
Via:
Lascia un commento