Praticare Yoga efficace quanto allenarsi in bici per la salute del cuore. Questa la conclusione a cui sono giunti i ricercatori della Harvard University dopo aver analizzato 37 precedenti studi, dai quali emergerebbe anche come tale pratica aiuterebbe a ridurre il peso corporeo, il colesterolo cattivo LDL e a tenere sotto controllo la pressione sanguigna anche meglio di alcune terapie farmacologiche.

Nei 37 studi sugli effetti dello Yoga analizzati dai ricercatori sono risultate incluse più di 2.700 persone, valutando i benefici che tale pratica avrebbe avuto sulle loro condizioni di salute. Il peso corporeo è sceso in media di 2,3 kg, mentre i valori massimi di colesterolo LDL e pressione del sangue sarebbero risultati nettamente ridotti secondo quanto pubblicato sullo European Journal of Preventive Cardiology

Lo Yoga si rivelerebbe utile anche ad aumentare le possibilità di smettere di fumare. La chiave di questi benefici risiederebbe secondo i ricercatori nella combinazione di riduzione dello stress e svolgimento di esercizio fisico. Come ha spiegato l’autrice dello studio, la Dr.ssa Myriam Hunink, della Erasmus University, nei Paesi Bassi, e della Harvard University, negli USA:

Lo Yoga può fornire alcuni benefici in merito alla riduzione dei fattori di rischio al pari di attività fisiche tradizionali come l’andare in bici o il camminare a ritmo sostenuto.

Questi risultati sono significativi di come gli individui che non sono avvezzi alle tradizionali forma di esercizio aerobico possano comunque raggiungere obiettivi simili in termini di benefici di riduzione del rischio di malattie cardiovascolari.

16 dicembre 2014
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento