Si è concluso da poco il tour in Nuova Zelanda del Principe William e della consorte Kate Middleton, con un’importante tappa presso il Royal New Zealand Police College. Ultima visita in terra Maori di un viaggio che durerà svariate settimane, ma che ha visto il Duca e la Duchessa di Cambridge fare visita in mattinata a una scuola di addestramento per poliziotti. Le immagini, che hanno fatto il giro del mondo mostrano la coppia abbracciare due cuccioli di cane. I due piccoli, di razza Pastore Tedesco, fanno parte dell’addestramento dei cadetti, presto diventeranno cani poliziotto.

Un college dove gli stessi cani fanno parte del programma: i cuccioli sono nati tramite inseminazione artificiale dalla madre Gucci e il padre Borg. La coppia reale è parsa interessata alla sorte dei piccoli e, sfidando una pioggia mattutina, ha rivolto svariate domande al personale in servizio per la formazione dei cadetti e alle stesse reclute.

La più predisposta alla conversazione è stata la Duchessa Kate che si è informata sul tipo di alimentazione, quindi sulle capacità visive di cani così piccoli nati solo il 4 aprile. Poi si è ritrovata a coccolare il cucciolo tra le sue mani, mentre questi cercava di nascondersi sotto la giacca di Kate forse incuriosito dall’odore del piccolo George.

Con loro, infatti, ha viaggiato per la prima volta in assoluto il piccolo figlio George. Primo erede al trono a viaggiare con i genitori reali sullo stesso aereo, ma che è rimasto con la tata mentre William e Kate facevano visita al college. Nella seconda parte della mattinata la coppia ha incontrato tre gruppi di famiglie affidatarie, a cui i cani poliziotto vengono affidati per lo svezzamento e la crescita prima di ricevere regole e un addestramento specifico. La Duchessa si è informata sulle condizioni e sul carattere di ogni animale, conversando amabilmente con tutte le famiglie presenti. Successivamente la coppia è risalita a bordo in direzione della seconda parte del tour, che li vede ora in Australia.

17 aprile 2014
Fonte:
Immagini:
I vostri commenti
FF, giovedì 17 aprile 2014 alle14:34 ha scritto: rispondi »

Sono molto probabilmente due cuccioli di pastore belga Malinois: - troppo fulvi per essere pastori tedeschi - ma soprattutto, tutti i servizi del mondo hanno ormai adottato da anni i Malinois

Lascia un commento