Anche le scimmie possono fare il rodeo e cavalcare i cavalli, anzi i cani come se fossero equini. Sembra un’utopia ma è pura realtà: è quanto dimostra da 19 anni una scimmia Cappuccina o Cebus che, dalla tenera età di 3 anni, mette in pratica le se capacità. La scimmietta, ora ventiduenne, vive con il suo tutore e proprietario Kenny Petet: sin da piccola si è specializzata in questa particolare attività vivendo a stretto contatto con pecore e cani. Una vita agreste e da ranch con cavalli e mucche, molto lontana dalla sua indole naturale.

La piccola, che si chiama Whiplash, è molto famosa sul territorio americano grazie alle assidue partecipazioni a eventi e rodei. Presenza che le ha garantito tre volte la vittoria del rinomato premio Entertainer of the Year presso il Pro Rodeo, ovvero il campionato dedicato all’attività sportiva. La scimmietta non solo cavalca un cane, un bellissimo Border Collie di nome Sleep, ma si veste anche come un Cowboy in miniatura con tanto di cappello e giacca. Intervistato da alcune riviste locali e da alcuni canali a tema, Kenny ha rifiutato l’immagine di proprietario, ma si è mostrato ironicamente come assistente della scimmia stessa. Sostenendo di essere lui a lavorare per lei, non il contrario.

In molti credono che la scimmietta sia imbragata al corpo del cane, in realtà Whiplash è libera di gestirsi in autonomia e usa la lunga coda per mantenere la stabilità avvolgendola intorno al busto di Sleep per spronarlo alla corsa. La sella presenta una piccola asta che le consente maggiore equilibrio, maggiore stabilità in particolare durante la massima velocità. Le scimmie Cebus possono vivere fino ai 35 anni, ma con una dieta sana, ottime cure e una vita serena possono arrivare ai 45 anni. Nonostante la longevità, l’uomo vorrebbe impiegare l’amica solo per altri 3 anni, quindi concederle il giusto relax in un ranch che sta acquistando in Texas.

27 luglio 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento