Medaglia d’oro nella classifica Webranking Europe 500 per Eni. Il primo posto 2016 nella ricerca condotta da Comprend rappresenta il terzo successo consecutivo per il gruppo, che ha dimostrato una marcia in più per quanto riguarda la comunicazione “corporate”.

La classifica Webranking Europe 500 è redatta da Comprend, in collaborazione con Lundquist, e tiene conto delle comunicazioni corporate e dell’apertura al dialogo online delle “maggiori 497 società quotate europee per capitalizzazione (incluse in FT Europe 500)”. Il punteggio ottenuto da Eni è stato di 89,1 su 100, seguita da Telecom Italia e Snam.

Le valutazioni sono state fatte in base a criteri, aggiornati di anno in anno, ricavati da questionari sottoposti a giornalisti finanziari e investitori. Cento quelli relativi all’edizione 2016, suddivisi in 10 sezioni.

Eni ha saputo interpretare in maniera più efficace, in base ai criteri selezionati, la propria comunicazione “gestendo al meglio la propria reputazione sui canali online e creando un rapporto privilegiato con i propri stakeholder, facilitando l’accesso ai mercati dei capitali, attirando i migliori talenti e creando le condizioni per gestire al meglio le eventuali crisi di reputazione”.

4 maggio 2016
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento