Volkswagen Passat

La Volkswagen Passat 1.4 TSI Ecofuel, nelle versioni berlina da 4 porte e wagon da 5, è dotata di un motore alimentato a metano da 1,4 litri e da 150 cavalli capace di emettere soltanto 119 g/km di anidride carbonica e di consumare 4,38 kg di metano ogni 100 km a meno di quattro euro. Riesce così a coniugare sapientemente il piacere della guida, che la contraddistingue, a un efficiente motore bivalente abbinato alla particolare tecnologia Twincharger, ovvero turbocompressore a gas di scarico più compressore.

Ma la Volkswagen Passat 1.4 TSI Ecofuelspicca anche per l’incredibile elasticità e fluidità di guida, garantita da un cambio a doppia frizione a sette marce che le fa raggiungere i 210 km/h in tutta tranquillità e i 100 km/h con partenza da ferma in meno di 10 secondi.

Nell’ottica del risparmio e del contenimento dei consumi intervengono anche una serie di innovazioni tecnologiche ed ecologiche che vanno sotto il nome di BlueMotion Technology: il sistema Start&Stop, che spegne automaticamente il motore quando non necessario; il recupero dell’inutilizzata energia frenante; il rilascio della frizione grazie alla funzione di disaccoppiamento.

Diverse anche le modifiche apportate per adattare la versione a benzina a questa eco-friendly: fasce elastiche, valvole e pistoni sono stati ulteriormente rinforzati per compensare il minor potere lubrificante del metano.

Le linee esterne della Volkswagen Passat 1.4 TSI Ecofuel restano moderne e si individuano facilmente i tipici tratti stilistici della Casa tedesca; gli interni sono stati creati per conferire il maggior comfort possibile ai passeggeri, grazie anche alla presenza di vetri con pellicola fonoassorbente, ed è possibile personalizzarli ulteriormente scegliendo tra diversi inserti decorativi.

Cilindrata: 1,4 l / 1390 cm3 Consumi:
Dimensioni: 4870 x 1820 x 1520 Cavalli: 150/110 CV/kW
Porte: 4/5 Prezzo: da € 30.800

8 febbraio 2013