La Volkswagen Golf ibrida era attesa sul mercato nel 2015, ma secondo alcune indiscrezioni sembra che dalle parti di Wolfsburg si sia deciso di anticipare il debutto del modello, che potrebbe così arrivare sul mercato con un anno d’anticipo rispetto a quanto preventivato inizialmente.

La novità, per quanti sono interessati alla versione a ridotte emissioni della berlina più popolare d’Europa, suona come una gradita notizia, anche al momento si tratta solamente di un’indiscrezioni riportata da una rivista automobilistica inglese e non è, pertanto, supportata da alcuna dichiarazione ufficiale da parte del costruttore tedesco.

>> Leggi come scegliere un’auto ibrida

Presentata alcuni mesi fa nella sua settima generazione, la Volkswagen Golf ibrida plug-in sarà caratterizzata dalla sinergia tra un motore termico di 1,4 litri con potenza di 148 cavalli e un motore elettrico in grado di fornire 100 cavalli.

Questa combinazione dovrebbe assicurare sulla Golf consumi eccellenti, tanto da arrivare a richiedere circa 1,25 litri per percorrere 100 chilometri. Le prestazioni indicative vedrebbero invece un’autonomia pari a 50 chilometri viaggiando in modalità totalmente elettrica, mentre il classico scatto da 0 a 100 km/h verrebbe coperto in poco più di sette secondi.

Anche se mancano i dettagli tecnici ufficiali, la nuova Volkswagen Golf 7 ibrida non dovrebbe differire molto dalle altre versioni alimentate a benzina e diesel, riuscendo quindi a mantenere invariate dotazioni, spazio e qualità che contraddistinguono la nuova generazione del modello.

1 marzo 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento