Il primo tassello verso il “new deal eco friendly” per Volkswagen viene presentato in queste ore al Salone di Los Angeles, che apre oggi al pubblico per concludersi domenica 27 agosto.

Si tratta della nuova generazione di Volkswagen e-Golf, edizione aggiornata del modello a zero emissioni allestito sulla bestseller di Wolfsburg, e che porta in dote una maggiore potenza, dotazioni più ampie e soprattutto più autonomia di esercizio.

=> Scopri la Volkswagen ID Concept presentata a Parigi

 

Nel dettaglio la nuova VW e-Golf in versione Model Year 2017 promette una percorrenza (calcolata a ciclo NEDC – New European Driving Cycle) aumentata del 50%, il che si traduce in un’autonomia massima di 300 km: valore che rende la nuova e-Golf MY 2017 idonea agli impieghi quotidiani urbani e a medio raggio.

Le maggiori prestazioni, in termini di efficienza su strada, per la rinnovata Volkswagen e-Golf che viene svelata in anteprima al Salone di Los Angeles, si ottengono in virtù dell’impiego di un motore elettrico da 100 kW e 290 Nm di coppia massima, ovvero 15 kW e 20 Nm in più rispetto all’edizione precedente. L’unità zero emissioni viene alimentata da una nuova batteria agli ioni di litio da 35,8 kWh (la capacità della serie precedente era 24,2 kWh).

Riguardo ai tempi di ricarica, nella nuova e-Golf 2017 il “pieno” di energia elettrica attraverso una “wallbox” richiede meno di sei ore; da un sistema rapido a 40 kW, in un’ora si ottiene già l’80% di energia.

=> Autorità USA verso obbligo rumorosità per auto elettriche, leggi perché

 

La nuova e-Golf sfrutta meglio le proprie potenzialità anche nell’ottica delle prestazioni: la velocità massima aumenta da 140 a 150 km/h e l’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede ora 9”6 in luogo dei precedenti 10”4.

Le differenze estetiche rispetto alla recentemente aggiornata lineup di Volkswagen Golf sono trascurabili: il corpo vettura della e-Golf è sostanzialmente identico a quello degli altri modelli di gamma, se si escludono le luci diurne a Led a forma di “C”, che si abbinano alla fanaleria (anteriore e posteriore) Full Led.

Relativamente all’equipaggiamento, la nuova VW e-Golf MY 2017 viene dotata di un dispositivo infotainment a controllo gestuale: è la prima auto elettrica a portare in dote questa tecnologia, presente nel nuovo impianto di navigazione “Discover Pro” con display touchscreen capacitivo da 9.2”, che permette il controllo delle icone del menu principale, cambiare le stazioni della radio o le canzoni della playlist con i movimenti orizzontali della mano.

Fanno parte della dotazione a bordo della rinnovata e-Golf anche la “App Connect” per l’integrazione degli smartphone al sistema di bordo nonché dei servizi online Car-Net e-Remote che permettono inoltre la gestione dei tempi e modalità di ricarica; e l’Active Info Display, ovvero la strumentazione completamente digitale, realizzata da un pannello da 12.3” dove vengono visualizzate differenti schermate in base alle preferenze di chi sta al volante.

18 novembre 2016
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento