Sul noto portale internazionale di crowdfunding Indiegogo è in corso la raccolta fondi per il progetto di una nuova bici elettrica dal look e dalle funzioni all’avanguardia. La e-bike, ideata da un team di imprenditori croati, si chiama Visiobike e sembra essere stata progettata per un supereroe come Batman che voglia combattere il crimine a basse emissioni sulle due ruote.

La bicicletta elettrica Visiobike è controllata da uno smartphone montato sul manubrio tramite un’applicazione dalle più diverse funzionalità. Il ciclista durante la guida potrà controllare il percorso direttamente tramite GPS su Google Maps. Inoltre sarà possibile visualizzare altri dati relativi al percorso e alla propria andatura: dalla velocità al livello della batteria, per non rischiare di rimanere a secco di elettricità.

La funzione più interessante sotto il profilo della sicurezza stradale in bici è data dalla telecamera posta sotto il sellino, rivolta verso la parte posteriore. In questo modo è possibile per il ciclista avere una visione completa della strada e osservare sullo schermo i veicoli che si avvicinano da dietro. In caso di incidente, per tutelare i ciclisti, la telecamera conserva la registrazione dei tre minuti prima della collisione, per poter offrire una prova concreta dell’eventuale torto subito dagli automobilisti.

La bici elettrica è dotata di un sistema di antifurto incorporato. Per sbloccare le ruote è infatti necessario un codice PIN. Se qualcuno riuscisse a sollevarla da terra e a trasportarla comunque altrove per rubarla, al proprietario arriverà un SMS per avvisarlo che la bici si è mossa. Fino all’arrivo della polizia, si conoscerà esattamente il percorso che sta compiendo la bici rubata. In questo modo anche i ladri professionisti che rubano le bici elettriche saranno scoraggiati dal commettere il reato.

La durata della batteria della Visiobike si aggira tra i 40 e i 100 chilometri, in base alla velocità mantenuta e al tipo di percorso. La bici ha un costo non proprio abbordabile al momento: circa 4.500 euro per la versione dotata di tutte le funzionalità, a cui vanno a sommarsi altri 500 euro per il modello con il motore da 500 Watt che consente una velocità massima di 45 km/h. La campagna su Indiegogo mira a raccogliere fondi per 180.000 euro per portare la e-bike sul mercato. Le prime 20 bici verranno consegnate ai sostenitori del progetto entro agosto.

30 maggio 2014
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento