Vino: 2 bicchieri al giorno un aiuto per vivere più a lungo

Due bicchieri di vino o di birra ogni sera possono costituire un ottimo aiuto per vivere fino a 90 anni. È questa la conclusione a cui è arrivata una recente ricerca, i cui risultati possono fare piacere a chi ama fare qualche brindisi in più, con la consapevolezza di non mettere a rischio la propria salute.

Secondo lo studio il consumo alcolico modesto potrebbe essere considerato uno dei fattori fondamentali per assicurarsi la longevità. I ricercatori dell’Università della California hanno valutato i dati relativi a circa 1700 persone che avevano compiuto 90 anni.

=> Scopri i benefici del vino contro la depressione

Hanno scoperto che erano leggermente in sovrappeso (non obesi) e che bevendo circa due bicchieri di birra o di vino ogni giorno avevano un rischio ridotto del 18% di morte prematura rispetto a coloro che si dichiaravano astemi. Altri fattori, secondo gli esperti, potrebbero essere importanti per ridurre il pericolo di morte prematura.

Non solo il vino, ma anche trascorrere qualche ora a dedicarsi ad un hobby, fra tra 15 e 45 minuti di esercizio fisico con regolarità e bere due tazze di caffè ogni giorno. Anche questi sono elementi fondamentali che darebbero più possibilità di vivere a lungo.

=> Leggi di più sui benefici del vino nel prevenire la demenza

Non ci sono ancora precise spiegazioni su come il vino agirebbe nel migliorare l’aspettativa di vita. Precedenti studi hanno suggerito che un consumo leggero di alcol potrebbe ridurre le probabilità di incorrere nelle patologie cardiache o in un attacco di cuore.

Sul caso ci sono notizie contrastanti, perché alcuni esperti si dichiarano in disaccordo, affermando che non bisognerebbe esagerare con l’alcol e limitarsi a non più di sette bicchieri di vino nel corso di una settimana.

19 febbraio 2018
Lascia un commento