Il 22 aprile si festeggia la Giornata della Terra e, per celebrare questa ricorrenze, Booking.com ha condiviso i dati sul viaggiare green nel mondo. Del resto il 2017 è stato dichiarato dalle Nazioni Unite l’anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo al fine di stimolare sempre di più le strutture e i viaggiatori ad adottare questa filosofia.

=> Scopri le 10 mete da scoprire prima che diventino di massa

Secondo le ricerche svolte dal motori di ricerca i viaggiatori che vogliono soggiornare in strutture sostenibili e eco-friendly sta aumentando: nel 2016 il 34% dei turisti ha scelto alloggi di questo genere mentre per il 2017, circa il 65% degli intervistati si è detto interessato a questa tipologia di vacanze. Sono soprattutto i cinesi a voler fare questo tipo di vacanza, seguiti da brasiliani e spagnoli.

=> Leggi la classifica dei 10 borghi più romantici d’Italia

Poco importa se nell’albergo ci sono lampadine a risparmio energetico o l’aria condizionata viene usata il minimo indispensabili: per il rispetto della natura i viaggiatori sono disposti anche a ridimensionare le loro necessità di comfort in vacanza. Va bene anche una sostituzione meno frequente degli asciugamani, l’utilizzo di carta igienica riciclata e se i prodotti a tavola sono bio o a chilometri zero i turisti si sono detti disponibili anche a spendere un po’ di più.

Accanto alle strutture ecologicamente sostenibili, i viaggiatori cercano anche mezzi di trasporto eco-friendly: meglio i mezzi pubblici o la bicicletta, riducendo i viaggi in aereo.

Per quanto riguarda l’Italia i viaggiatori nostrani che cercano hotel o alloggi sostenibili per le proprie vacanze sono circa il 78%. La scelta di una sistemazione eco-friendly è così il punto di partenza per ogni viaggiatore “green” del 2017. Allo stesso modo, per valorizzare le bellezze del posto i turisti vogliono anche fare esperienze “local”: dall’acquistare prodotti a chilometri zero, passando all’acquisto di souvenir realizzati dagli artigiani locali.

L’importanza di viaggi di questo genere per i viaggiatori è fondamentale al fine di ridurre l’impatto sull’ambiente, vivere un’esperienza autentica di viaggio e anche sperimentare nuove tendendze in fatto di alloggi.

19 aprile 2017
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento