Una volpe a Parigi

Probabilmente non ha resistito al fascino romantico della città o al richiamo della Tour Eiffel, all’arte centroeuropea o a una serata di divertimento sfrenato al Moulin Rouge. Ci riferiamo a una volpe rosso fuoco che, da qualche giorno, ha deciso di prendere residenza in quel di Parigi.

La simpatica e furba volpe è stata avvistata da diversi passanti sia ai famosi Jardin du Luxembourg e anche a Place de la République, nel cuore nevralgico della città d’oltralpe. Da dove provenga non è dato sapere, anche perché in tempi non recentissimi l’amministrazione cittadina aveva fatto piazza pulita di tutte le volpi per evitare i rischi connessi alla rabbia.

Tuttavia, secondo alcuni dati elaborati dagli istituti locali di sostenibilità ambientale, sarebbero almeno 15 le volpi libere di circolare per la città, nonostante la mattanza antirabbica. L’urbanizzazione sfrenata e i rifiuti – il Ministro Guillaume Garot sostiene che ogni ogni parigino getti circa 20 chilogrammi di cibo in un anno – pare abbiano creato delle condizioni ideali affinché questi animali tornino in città, attirati proprio dagli scarti alimentari disponibili in abbondanza.

Per far questo sono in grado di camminare per chilometri e chilometri, pronti ad abbandonare le campagne ben al di fuori dei confini della capitale francese. Un’altra ipotesi, invece, vede la possibilità di un accoppiamento avvenuto fra i 15 esemplari già rinvenuti nella cittadina, lasciando intendere che il loro numero potrebbe essere addirittura più alto.

Quale sarà il destino di questa volpe non è dato sapere, anche perché al momento nessuno sembrerebbe essere riuscito a catturarla. Nel frattempo, la piccola continuerà a godersi una delle città più belle al mondo.

29 novembre 2012
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento