Prosegue inarrestabile il lavoro avviato da Al Gore per salvare il clima. L’ex vice presidente USA torna nelle sale cinematografiche, con il seguito di quello che fu un vero e proprio boom mediatico 10 anni or sono, e presenta Una scomoda verità 2. La pellicola in arrivo mostrerà come ormai una rivoluzione energetica reale sia davvero a un passo.

=> Leggi perché Al Gore ha deciso di diventare vegano a vita

Al centro di Una scomoda verità 2 vi sarà ancora una volta la lotta ai cambiamenti climatici, un’emergenza crescente che deve essere affrontata al più presto, e con tutti i mezzi possibili, secondo quanto traspare anche dai video raccolti dallo stesso Al Gore. L’ex vice presidente USA mostra spaccati appartenenti sia alla sua vita pubblica che privata, mentre mostra con la sua esperienza diretta come la sfida climatica possa essere superata grazie “all’ingegnosità e alla passione dell’uomo”.

=> Scopri perché a causa della CO2 le verdure diventano meno nutrienti

Una scomoda verità 2 è stato prodotto dalla Actual Films e presentato da Paramount Pictures e Participant Media, per la regia di Bonni Cohen e Jon Shenk. Produttori della pellicola Jeff Skoll, Richard Berge e Diane Weyermann e produttori esecutivi Davis Guggenheim, Lawrence Bender, Laurie David, Scott Z. Burns e Lesley Chilcott. La direzione della fotografia è affidata a Jon Shenk, mentre al montaggio troviamo Don Bernier e Colin Nusbaum. Musiche di Jeff Beal. Come si legge nella nota di presentazione del film:

Gli straordinari progressi compiuti nella lotta contro il cambiamento climatico e le ragioni di Gore quando afferma che lo slancio non può essere fermato sono il nocciolo di Una Scomoda Verità 2. Il film prende una direzione nuova, mostrando l’evoluzione di un cambiamento positivo dall’interno: rivela come Gore si sia battuto contro le forze aggressive in campo e come abbia affrontato le delusioni, riprendendosi e catalizzando schiere di persone pronte a cogliere una delle sfide più difficili della nostra epoca.

18 ottobre 2017
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento