Una macchina fotografica digitale che si avvale della luce del sole e dell’energia cinetica per funzionare. Sono queste le singolari caratteristiche di Sun & Cloud, una fotocamera consumer che dimostra come la tecnologia oggi non debba per forza essere dannosa per l’ambiente.

>>Scopri tutti i gadget ecologici dell’ultimo CES

Dal design certamente singolare – una sorta di cubo bianco o nero – la fotocamera è uno strumento ottimo per il consumatore domestico, nonché per insegnare ai bambini il rispetto della natura associandolo al divertimento. Il dispositivo presenta sulla superficie superiore un piccolo pannello fotovoltaico, in grado di ricaricarne completamente la batteria. In alternativa, si può sfruttare l’energia cinetica tramite una manovella posta a lato, con il gusto un po’ retrò di alcune vecchissime cineprese. Per i più pantofolai, infine, rimane la normale connessione USB per la ricarica classica.

La Sun & Cloud, venduta a un prezzo di circa 199 dollari, non è solamente una fotocamera digitale orientata alla natura. Il device presenta infatti funzioni di grido ultimamente molto in voga, come la possibilità di sfruttare 15 filtri in stile Instagram e tre ottiche personalizzate, quest’ultime per scatti normali, macro o ritratti. Purtroppo il sensore è solamente di 3 megapixel, ma i produttori ne assicurano comunque un’ottima capacità di ripresa. All’occorrenza, può girare anche video in qualità standard completi di sonoro.

>>Scopri i gadget ecologici per perfetti James Bond

Così come sottolinea la redazione di TreeHugger, è molto difficile che una simile fotocamera possa rimpiazzare le tradizionali compatte o le ottiche montate sugli smartphone moderni, anche perché ormai tutti raggiungono i 5 megapixel con una media di 8, ma è sicuramente un ottimo compromesso per gli amanti della sperimentazione, dell’apprendimento, dei viaggi e soprattutto della natura. Quante volte capita in vacanza, infatti, di rimanere senza carica e di non poter immortalare un panorama mozzafiato o uno splendido tramonto. Farlo con la consapevolezza di non aver pesato sull’ambiente grazie al risparmio energetico, però, sarà ancora più emozionante. Di seguito, le dichiarazioni dei creatori:

«Sulla parte superiori della fotocamera vi è un pannello solare capace di generare automaticamente energia per la ricarica. In aggiunta, il dispositivo può essere anche caricato manualmente con l’energia cinetica di una manovella, oppure via USB. Di conseguenza, la macchina fotografica può essere utilizzata in ogni luogo. Non fatevi tradire dal look minimalista di una scatola rettangolare, la Sun And Cloud è capace di realizzare qualsiasi tipo di immagine o filmato.»

31 marzo 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento