Una settimana per dimagrire? Sì, con la dieta dimagrante proteica amata da uomini e donne in tutto il mondo e vero e proprio fenomeno di costume anche tra i VIP.

La dieta iperproteica prescrive un regime alimentare sano e senza rinunce, basato sulla maggiore assunzione di proteine e fibre a discapito di carboidrati, zuccheri e grassi saturi. Questo equivale a mangiare per una settimana carne, pesce e latticini magri (come latte, ricotta e yogurt), frutta e verdura a volontà e bere molto acqua. Gli alimenti da evitare sono invece il riso, il pane e i cereali, i dolci, i cibi fritti e ovviamente gli alcolici e le bevande troppo gasate.

Grazie a questo schema alimentare è possibile perdere peso in modo intelligente, perdendo la massa grassa senza intaccare il tono muscolare: questo è l’obiettivo primario della dieta dimagrante iperproteica e ipocalorica che permette al corpo di bruciare le riserve di grasso accumulate senza intaccare la muscolatura.

Il fisico risulta più asciutto e leggero, ma soprattutto tonico ed elastico. Ovviamente, come in tutte le diete dimagranti, anche in quella iperproteica è consigliato abbinare all’alimentazione anche uno stile di vita sano fatto di orari regolari e tanto movimento. Si possono praticare tutti gli sport, almeno per 30 minuti al giorno, e in più bere molta acqua per mantenere il corpo sempre idratato e aiutarlo a depurarsi.

Un utile aiuto per seguire al meglio lo schema alimentare proposto dalla dieta iperproteica arriva da ProtiPlus, una linea di prodotti iperproteici e ipocalorici ideali per sostituire o integrare i normali pasti. ProtiPlus dispone di una ricca gamma di prodotti per coprire tutti i pasti della giornata previsti dalla dieta iperproteica, quindi colazione, pranzo, cena e due spuntini al giorno: barrette, snack, bevande a vari gusti, pasta, zuppe, creme di verdure e dessert sono tutti arricchiti con proteine e fibre in modo da permettere a chi segue la dieta di non rinunciare mai alle sostanze necessarie all’organismo e soprattutto al gusto.

Anche il palato infatti va coccolato, per evitare che la dieta risulti troppo mortificante e quindi difficile da seguire.

A questo scopo, ProtiPlus consiglia anche alcune semplici ricette che permettono di variare i pasti utilizzando i suoi prodotti in abbinamento a yogurt, latticini e verdura e frutta di stagione.

Cosa succede dopo la settimana di dieta? Gli esperti della dieta iperproteica raccomandano di proseguire con un periodo di mantenimento durante il quale si introducono gradualmente nell’alimentazione i cibi in precedenza evitati e si abitua il corpo a un regime alimentare controllato e sano.

È infatti molto importante, in special modo dopo un periodo di dieta dimagrante breve ma intensa, non tornare subito alle vecchie abitudini alimentari: questo sia per evitare di rimettere subito peso vanificando del tutto gli sforzi fatti, ma soprattutto per risparmiare al corpo il fastidioso effetto yo-yo di chi passa velocemente da una taglia all’altra e che causa perdita di tono muscolare, pelle flaccida e la comparsa di smagliature.

26 marzo 2013
I vostri commenti
giusy, lunedì 31 marzo 2014 alle10:45 ha scritto: rispondi »

vorrei perdere almeno 10 kili quale dieta devo fare grazie

Maria Desolina Suppa, venerdì 7 febbraio 2014 alle16:22 ha scritto: rispondi »

Per quante settimane e' possibile effettuate questa diets?

Lascia un commento