Si è già visto qualche tempo fa come i matrimoni fra cani siano una pratica sempre più diffusa. Non solo gli animali diventano testimoni dell’unione fra i loro padroni, con tanto di certificato all’anagrafe, ma convolano a nozze anche fra di loro. E c’è chi ha pensato bene di spendere ben 158.000 dollari per organizzare l’intero evento.

Non si tratta, però, di una semplice mania di qualche ricca ereditiera di turno. L’occasione è sfruttata per entrare nel Guinness dei Primati a scopo di beneficenza, con una maxi donazione per l’organizzazione animale Humane Society.

Lo sposalizio è avvenuto in quel di New York e la coppia di fortunati cani è composta da Baby Hope Diamond e Chilly Paternak, due simpatici cuccioli abbelliti di tutto punto per il giorno del sì. Strascichi mozzafiato per lei, smoking per lui, gioielli, un’orchestra personale e un ricevimento mozzafiato. Totale 158.187,26 dollari, il record mondiale.

Solo per gli abiti dei cani si sono spesi 6.000 dollari a testa, mentre l’orchestra è costata 15.000 dollari. Il resto è stato raccolto da offerte, biglietti d’entrata all’evento, scenografie, fiori e quant’altro. Un ricavato che, oltre a coprire i costi, finirà in una donazione per l’Humane Society. Nessuno spreco di denaro, quindi, ma un’iniziativa simpatica per sensibilizzare e finanziare economicamente una delle maggiori associazioni mondiali per la difesa e la salvaguardia di ogni specie animale.

16 luglio 2012
Lascia un commento