Un cane tatuato fa infuriare Facebook, social network dove cani e gatti sono certo di casa. È quanto successo nella Carolina del Nord, negli Stati Uniti, dove un proprietario ha deciso di tatuare il ventre del suo cagnolino e di pubblicare in Rete le fotografia. L’uomo è stato denunciato da sconosciuti e la polizia sta indagando sul caso, sebbene non sembrano esserci sufficienti contorni legali per un’accusa vera e propria.

>>Scopri il cane con gli occhi tatuati

Ernesto Rodriquez è un veterano di guerra disabile. Una moglie, tre figli e un adorato cane. Tutti ne parlano come un uomo per bene, tanto da trattare il suo amico a quattro zampe così come un figlio. Così, approfittando dell’anestesia fatta alla sua Pitbull Duchess dopo un’intervento di regolazione delle orecchie, l’uomo ne ha fatto tatuare il ventre con lo stesso ricamo già presente sulla pancia dell’altro cucciolo di casa, Duke.

«L’ho portata dal tatuatore e ha dormito per il resto della giornata.»

L’ex militare si è giustificato sottolineando come l’idea provenga dalla necessità di salvaguardare i suoi cani, in caso qualcosa succeda loro: uno smarrimento, la morte accidentale, qualsiasi evento che ne richieda il riconoscimento. Inutile sottolineare come esistano metodi ben meno invasivi di un tatuaggio – il microchip fra tutti – l’uomo non ha sentito ragioni. E così il popolo di Facebook, oltre a ottenere la rimozione dell’immagine incriminata, l’ha accusato di maltrattamento animale e ha allertato le autorità.

>>Scopri la mania del tatuaggio per animali

Caleb Scott, un esperto legale di animali molto in voga oltreoceano, definisce “sospettosa” l’intera vicenda:

«Normalmente, cani e gatti vengono consegnati svegli dopo l’intervento alle orecchie. Nel suo primo post su Facebook ha dichiarato di aver tatuato per noia. Credo che ora stia facendo retromarcia dicendo di averlo fatto per identificare il cane.»

Non è la prima volta che un simile fatto salta agli onori di cronaca. Non solo la mania del pet-tatoo è esplosa negli Stati Uniti, ma qualche mese fa un proprietario cinese ha fatto tatuare gli occhi al suo Pechinese per renderlo più somigliante a un manga.

2 aprile 2013
Fonte:
Lascia un commento