La mobilità alternativa incontra le bellezze italiane e diviene centrale all’interno del progetto Umbria Green Card, un’iniziativa pensata per promuovere il turismo ecosostenibile che vede la partecipazione di Renault e di suoi due modelli elettrici.

Grazie all’idea di Techne, i turisti hanno la possibilità di visitare l’Umbria e tutte le sue bellezze paesaggistiche, i luoghi di interesse storico-artistico e religioso sfruttando la mobilità alternativa garantita dalla Renault Twizy e dalla Renault ZOE.

Viaggiare a zero emissioni si somma ai vantaggi economici che si ottengono presso le strutture convenzionate, attingendo a una lista di servizi a prezzo conveniente presso agriturismi, hotel, musei, ristoranti, esercizi commerciali e varie attività locali.

Tutto è collegato a una card che dà modo ai visitatori dell’Umbria di scoprire il territorio in maniera nuova, come si può apprezzare fin dal primo momento in cui si decide di aderire al servizio. All’atto dell’acquisto dell’Umbria Green Card vengono fornite al turista delle mappe contenenti i percorsi di interesse storico, artistico, naturalistico, religioso ed enogastronomico comprendenti le informazioni per trovare le strutture convenzionate.

Tutti i tragitti previsti nelle mappe sono facilmente effettuabili con le Renault Twizy e ZOE, dato che si tratta di percorrenze coperte dall’autonomia assicurata dai due veicoli elettrici. In ogni caso, se dovesse essere necessario rifornire la batteria, sono presenti 28 colonnine per la ricarica nella città di Perugia, mentre un piano di Enel Distribuzione si propone di estendere la rete ad altri 13 comuni della regione umbra come Assisi, Spoleto, Gubbio, Città di Castello, Terni, Narni, Foligno, Todi, Orvieto, Norcia, Cascia e Castiglione del Lago.

Umbria Green Card è acquistabile sul sito internet www.umbriagreencard.it o presso le strutture convenzionate. La scelta della card avviene fra tre diversi tagli con prezzi di 4 euro (7 euro il costo della card famiglia) per una validità di 24 ore, 10 euro (19 euro il prezzo della card famiglia) per una validità di tre giorni e 18 euro (35 euro il costo della corrispondente card famiglia) per una validità di sette giorni.

21 luglio 2014
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento