Sarà stato forse merito del fascino della divisa, uno dei più innegabili e diffusi fattori d’appeal. Protagonista della vicenda, tuttavia, non è una giovane coppia travolta dal fuoco della passione, bensì un piccolo uccellino statunitense: il volatile si è infatti innamorato di un poliziotto, tanto da non perderlo mai di vista.

Il tutto è accaduto qualche giorno fa in Colorado, quando l’agente Jeremiah Schoepflin ha visto entrare un uccellino, un piccolo tordo, nell’abitacolo della sua auto di servizio. L’animale ha trovato accesso alla vettura da un finestrino, mentre questa si trovava in movimento, e raggiunto il cruscotto evidentemente è stato preso da un colpo di fulmine. Il volatile, infatti, ha deciso di adagiarsi sul petto del poliziotto, non abbandonando mai la sua posizione.

=> Scopri come gli uccelli sfruttano la nicotina


L’agente ha quindi cercato di rilasciare l’animale in un vicino parco, fallendo però il tentativo: lasciato libero in natura, infatti, il tordo ha sempre fatto ritorno all’uomo, adagiandosi sempre sul suo petto. Il poliziotto ha quindi deciso di condurre l’affezionato animale presso un centro veterinario esperto proprio nella cura degli uccelli, dove finalmente il volatile si è convinto nel concentrare le sue attenzioni altrove.

La storia è stata raccontata sui canali social dell’Arvada Police Department, dove l’agente lavora, e ha trovato un grande ritorno virale dagli utenti online di tutto il mondo. Così si legge nella didascalia:

Dicono che un uccello che si scontra con la tua auto porti sfortuna: ma cosa succede se l’uccello entra dal finestrino e non vuole più andarsene?

=> Scopri l’uccellino che pranza al ristorante


Secondo gli esperti, l’uccello, non ancora pienamente adulto, potrebbe aver riconosciuto nel poliziotto una figura paterna, una protezione a seguito dello spavento di essere finito all’interno di un’automobile. Il recupero presso l’apposito centro si rivelerà quindi fondamentale, anche per vagliare se l’esemplare abbia già acquisito tutte le abilità per provvedere da solo alla sua sussistenza.

7 luglio 2017
In questa pagina si parla di:
Fonte:
UPI
Immagini:
Lascia un commento