Tumori negli elefanti: arriva trattamento innovativo

Giungono nuove speranze per la cura dei tumori negli elefanti, sebbene per questa specie si tratti di un’evenienza abbastanza rara. È quando dimostra una sperimentazione condotta in uno zoo statunitense, dove una tecnica già nota per il trattamento dei tumori umani è stata impiegata con successo per un pachiderma asiatico. E ora si spera di diffonderne l’utilizzo, per evitare la perdita di esemplari preziosi, per una specie da tempo a rischio estinzione.

Juno, un elefante di 50 anni di età, da tempo soffre di formazioni tumorali alle ghiandole mammarie. Il cancro, apparso di recente e cresciuto con incredibile velocità, ha determinato l’apparizione di una grande massa, una delle più estese mai rilevate fra i pachidermi. Così lo zoo di El Paso, in Texas, ha deciso di tentare un approccio mirato ed efficace, date le poche chances di successo con altri metodi più tradizionali in ambito veterinario.

=> Scopri gli elefanti uccisi dall’elettricità in Africa


Il team medico della struttura ha quindi elaborato un trattamento in elettrochemioterapia, una tecnica già impiegata sull’uomo, per aggredire in profondità il tumore e bloccarne la crescita. Dopo aver sezionato la massa in quattro porzioni, gli esperti si sono avvalsi di una blanda tensione elettrica per incentivare la penetrazione del farmaco chemioterapico in aree del tumore solitamente difficili da raggiungere, almeno con le comuni tecniche. Giunto al suo secondo trattamento, l’elefante ha visto decisamente migliorare le sue condizioni di salute, con una regressione più che evidente dell’anomalo ingrossamento rilevato in precedenza.

Così come hanno spiegato gli esperti, raramente i tumori nei pachidermi sfociano in metastasi, tuttavia non capita di rado che, data la posizione o le dimensioni, rendano la vita di questi animali particolarmente difficile, nonché espongano a infezioni opportunistiche o altre problematiche anche letali. Così ha spiegato Joseph Impellizeri, dei Veterinary Oncology Services per lo zoo di El Paso:

=> Scopri l’elefante salvato dall’oceano


Lo zoo di El Paso è all’avanguardia nel tipo di trattamento che sta offrendo a Juno. Questo percorso di cura, su animali grandi ed esotici, non è oggi in vigore in nessuna parte del mondo, nemmeno in Europa: è incredibile. […] Negli elefanti riusciamo a limitare questi tumori affinché non formino metastasi in tutto il corpo. Ma abbiamo voluto comunque trattare questo cancro perché genera disagio all’esemplare.

28 settembre 2017
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento