Trucco per Halloween: 7 idee semplici

Creare un travestimento originale per Halloween non presuppone necessariamente il possesso di sofisticate conoscenze e abilità in ambito make up, così come l’utilizzo di prodotti specifici finalizzati a ottenere effetti realistici e tridimensionali. Realizzare un trucco per la notte più spaventosa dell’anno può diventare un momento divertente e creativo, soprattutto se si sceglie di mettere in pratica idee semplici e non eccessivamente complicate.

=> Scopri cosa fare ad Halloween


Dopo aver individuato un personaggio da ricreare o un “disegno” di partenza, infatti, è sufficiente avere a disposizione alcuni prodotti usati per il Make Up quotidiano e soprattutto un paio di coloranti alimentari, semplici da trovare e ottimi da usare sulla pelle scongiurando il rischio di reazioni cutanee, possibili in presenza di allergie o intolleranze a determinante componenti. La semplice cipria molto chiara, ad esempio, può essere sostituita dalla farina o dall’amido di riso da applicare con una spugnetta o con il pennello. Ecco alcune idee facilmente realizzabili per dare vita a sette diversi trucchi per Halloween di sicuro effetto.

Ragni e ragnatele

Eyeliner

Anche se il tempo a disposizione è poco è possibile creare in pochi minuti un trucco per Halloween ispirandosi ai ragni e alle ragnatele. Le possibilità sono diverse ma l’occorrente è sempre lo stesso: un fondotinta molto chiaro, della cipria compatta e un eyeliner nero a pennarello o dotato di un pennello molto sottile. Una soluzione si basa sulla realizzazione di una ragnatela che si irradia da un occhio, tracciando linee sottili partendo dalle ciglia inferiori e arrivando fino a coprire lo zigomo, ripetendo l’operazione sulla zona superiore fino a coprire gran parte della fronte. Una seconda soluzione si basa, invece, sul disegno di un piccolo ragno su una delle due guance, da cui far partire una riga nera che arriva fino all’angolo esterno dell’occhio precedentemente contornato di nero.

Vampiro

Cipria bianchissima, miele e colorante alimentare rosso vivo sono gli ingredienti base per realizzare un trucco da vampiro di sicuro effetto. Per ricrearlo è necessario amalgamare un po’ di miele con poche gocce di colorante liquido, senza esagerare, aggiungendo anche un pizzico di maizena: questo composto deve essere applicato ai lati della bocca e sul collo per dare l’illusione del sangue.

Zoombie

Il trucco da zoombie è un classico di Halloween. Si può ottenere utilizzando fondotinta e cipria molto chiari per la base, cerchiando poi gli occhi con un ombretto molto scuro cercando di creare vere e proprie occhiaie. Le labbra devono essere contornate di scuro pur rimanendo molto chiare, effetto che si ottiene tamponandole con della cipria dopo aver steso una base di rossetto color carne o di correttore. Ben vengano anche cicatrici finte disegnate con una semplice matita per occhi scura o con un eyeliner.

Strega

Trucco da strega

Trasformarsi in strega non è un’impresa complicata se si gioca con le tonalità del nero, del viola, del verde. Dopo aver reso la pelle molto chiara usando della cipria di un colore più chiaro rispetto al proprio incarnato, è necessario applicare un ombretto verde sulle palpebre sfumandolo verso l’esterno, procedendo poi a contornare l’occhio anche nella parte inferiore. Il tocco finale è dato dall’uso di un rossetto molto scuro, tendente al nero, effetto che si può ottenere anche utilizzando una tinta per le labbra.

=> Scopri le origini e il significato di Halloween


Fantasma

Un evergreen di Halloween è certamente il fantasma. Per truccarsi secondo questo stile è sufficiente rendere bianca e opaca la pelle del viso, usando fondotinta e cipria molto chiari oppure adoperando dei colori ad acqua anallergici creati appositamente per la pelle delicata dei bambini. Sulla base bianca è poi necessario truccare gli occhi con pigmenti scuri in modo da creare contrasto, avendo anche cura di conferire al viso un effetto “scavato” applicando della terra scura sotto gli zigomi.

Scheletro

Realizzare un trucco da scheletro può sembrare un’operazione elaborata, tuttavia per ridurre i tempi è possibile truccare solo metà del viso ottenendo un effetto asimmetrico molto originale: occorre del pigmento bianco da stendere anche su una parte delle labbra, immaginando di dividere il viso in due parti uguali. Con una matita per occhi scura, poi, si realizza l’incavo degli occhi e si disegnano i contorni dei denti direttamente sulle labbra, cercando di andare oltre la reale struttura del viso.

Trucco da zucca

Anche la zucca intagliata è un classico di Halloween. Per replicarla sul viso bisogna stendere sul viso un prodotto che renda la pelle arancione: a tal proposito, se non si desidera usare ceroni specifici, si può applicare una crema idratante naturale arricchita di coloranti cosmetici. In un secondo momento si può utilizzare una matita scura per tracciare un triangolo sopra ogni occhio uno piccolo sulla punta del naso, contornando anche la bocca per ricreare il tipico motivo della zucca intagliata.

29 ottobre 2018
Immagini:
Lascia un commento