La moda di fotografare cani in pose buffe e particolari sta diventando virale, tanto che ora è arrivato anche Momo. L’ultimo fenomeno del Web è un bellissimo Border Collie, immortalato dal proprietario in varie situazioni.

Il cagnolino bianco e nero è ripreso mentre si nasconde e mimetizza all’interno di spazi e luoghi, che vanno dal naturale al casalingo fino all’urbano. Di lui si scorge solo il muso o le orecchie, e la particolarità risiede proprio in questo. Il quadrupede si camuffa perfettamente con l’ambiente, tanto da risultare complessa l’individuazione.

>>Scopri Nonna Misao e il suo gatto Fukumaru

L’idea è nata ad Andrew Knapp, proprietario di Momo e visual artist, il quale si è ispirato al ben più famoso Where is Waldo per lanciare il progetto. Le foto vengono caricate giornalmente sul Tumblr Find Momo, riscuotendo un grande successo.

Un’idea vincente sulla falsa riga della ben più nota Maddie, di proprietà di Theron Humphrey. La simpatica e ubbidiente cagnolina è immortalata in varie pose e in svariati luoghi in giro per l’America. Solitamente è in bilico su qualche oggetto instabile, come ruote, paletti, scritte sagomate, oppure sopra morbidi divani e cuscini soffici.

>>Guarda i cani in piscina per il calendario di Seth Casteel

L’acrobatica Maddie, che proviene da un rifugio, replica in qualche modo le pose del planking. Il suo proprietario, che di mestiere fa il fotografo, ha deciso di partire per un viaggio lungo gli USA. Con in mente il progetto sociologico di immortalare storie e volti, da raccontare attraverso il suo sito, nel tempo perso ha iniziato a fotografare la sua amata cagnolina. Da ciò è nata questa simpatica avventura, divenuta ben presto famosa e condivisa in tutto il mondo. Chissà se Momo potrà eguagliare tanto successo?

; Maddie

23 gennaio 2013
Fonte:
Lascia un commento