Rinchiudere un animale in un mezzo di trasporto non è una scelta compassionevole, specialmente durante questi giorni di caldo estremamente pressante. Ma legarne tre a catena e lasciarli la buio di un furgone chiuso ermeticamente, è un atto sconsiderato. A optare per questa scelta discutibile è stato un giovane 29enne originario di Granaglione, sull’Appennino bolognese, che ha deciso di lasciare i tre cani al buio legandoli con una catena corta.

>>Scopri come salvare un cane da un’auto chiusa

La stessa che fuoriusciva da un finestrino ed è stata intercettata da un passante, che ha lanciato subito l’allarme. All’arrivo dei Carabinieri il giovane è stato rintracciato, quindi denunciato per maltrattamento di animali. Il ragazzo, con qualche precedente, si era allontanato dalla vettura in compagnia della proprietaria del mezzo. Lasciando all’interno i tre animali legati al collo con una catena. All’apertura del mezzo si è presentata una scena terribile. Uno dei tre cani era morto per asfissia, nel tentativo di liberarsi dalla costrizione della catena era finito impiccato.

Un secondo esemplare era apparso stremato dal caldo, con il respiro affannoso e in pessime condizioni; mentre il terzo era risultato in salute. I Carabinieri hanno liberato i cani, con l’aiuto delle guardie zoofile, e affidato gli animali al controllo del veterinario. Una visita approfondita e cure specifiche hanno slavato i due cani sopravvissuti, che sono stati affidati al canile comunale di Bologna.

Questo non è un caso isolato, purtroppo sempre più esemplari finiscono rinchiusi all’interno di un auto che con il caldo diventa rovente. Sono errori e dimenticanze che spesso compromettono l’esistenza dell’animale, portandolo fino alla morte. Un mezzo sotto il sole, con i finestrini chiusi, è un vero pericolo che può raggiungere anche i 70 gradi. Per questo, in caso di avvistamento, è bene allertare le forze dell’ordine e se possibile il proprietario.

29 luglio 2013
I vostri commenti
io, martedì 30 luglio 2013 alle12:52 ha scritto: rispondi »

Fategli fare la stessa fine!!

Lascia un commento