Settimana difficile per il trasporto pubblico locale in Italia. Tra martedì 13 e venerdì 16 alcune delle maggiori città italiane vedranno lo svolgimento di alcune agitazioni sindacali legate al TPL. Coinvolte dall’ondata di scioperi Milano, Roma, Bologna e Napoli.

=> Leggi le novità in arrivo per il trasporto pubblico

Sciopero del trasporto pubblico locale previsto per martedì 13 dicembre 2016 a Napoli e Bologna. Entrambi avranno una durata di 4 ore, con differenti modalità di svolgimento nelle due città coinvolte:

  • Napoli – A rischio le linee bus dalle 9:30 alle 13:30 per un’agitazione indetta da FILTCGIL – FITCISL – UILTrasporti – UGLTrasporti – Faisa CISAL – ORSA-USB, con ritorno alla normalità previsto per le 14; metro 1 Piscinola-Garibaldi che effettuerà l’ultima corsa da Piscinola alle 9:14 (riattivazione servizio dalle 13:53) e da Garibaldi alle 9:18 (ripartenza alle 14:33); Funicolari Chiaia, Montesanto e Mergellina, ultima corsa alle 9:20 (il servizio riprenderà alle 13:30).
  • Bologna – Sciopero (bus e corriere urbane e suburbane) indetto da FILT CGIL – FIT CISL – UILTrasporti – Faisa CISAL – UGL AutoFerroTranvieri e previsto dalle 10:30 alle 14:30, per informazioni a disposizione il numero 051-290290.

=> Scopri le novità per quanto riguarda la mobilità sostenibile

Mercoledì sarà Roma a vedere lo svolgimento di uno sciopero del trasporto pubblico locale, proclamato dai sindacati Orsa, Faisa Confail, SUL, UTL e USB. Avrà durata di 24 ore e coinvolgerà sia i mezzi ATAC (bus, metro, filobus, tram) che quelli TPL e le linee ferroviarie locali (Termini-Centocelle, Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo). Orari e modalità dell’agitazione:

  • ATAC – mezzi a rischio tra le 8:30 e le 17, e dalle 20 a fine servizio (fasce di garanzia da inizio turno alle 8:30 e dalle 17 alle 20); non garantito il servizio nella notte tra il 14 e il 15 dicembre per quanto riguarda le linee da N1 a N28 e 913). A rischio anche il servizio biglietterie, scale mobili e ascensori.
  • TPL – medesimi orari descritti per l’agitazione ATAC, frutto delle seguenti agitazioni sindacali: USB, durata 24 ore (intero consorzio), Faisa Cisal (dalle 8:30 alle 12:30 per l’intero consorzio e 24 ore limitatamente alla società Autoservizi Tpl srl); CGIL, CISL e UIL (24 ore per la sola Autoservizi Tpl srl).

Venerdì toccherà invece a Milano affrontare le difficoltà legate allo sciopero dei trasporti pubblici. L’agitazione avrà una durata di 4 ore, secondo le seguenti modalità:

  • A causa di uno sciopero indetto dalla SOL COBAS si fermerà dalle 18 alle 22 il personale del Gruppo ATM SpA.

12 dicembre 2016
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento