Toyota Prius Ibrida

La Toyota Prius è stata la prima vettura compatta proposta al mercato solo nella versione Ibrida attraverso la tecnologia della Casa Giapponese che tanto ha investito e per prima ha scommesso sulle basse emissioni. Si chiama HSD, Hybrid Sinergy Drive, il sistema di razionalizzazione dell’energia tra i due motori disponibili, quello elettrico e quello termico. In pratica l’HSD comanda l’accensione o lo spegnimento del motore termico, un 1.800 da 136 cavalli, il motore elettrico invece è sempre acceso, per abbassare gli sprechi energetici.

Le emissioni della Toyota Prius HSD Ibrida sono di soli 89 grammi per chilometro, con la seconda versione della compatta molte sono state le novità introdotte. Tra tutte, ricordiamo l’aumento di cilindrata, da 1,5 a 1,8 litri, del motore termico e l’adozione del sistema HSD, migliorato, che conferisce più efficienza alla gestione del motore elettronico e, quindi, minore consumo di carburante, siamo a 3,8 litri su percorsi extraurbani, 3,9 nei misti e 4 in città, consumi molto al di sotto delle concorrenti alimentate con carburanti fossili.

Cilindrata: 1798 Consumi: 3,90 l / 100 km
Dimensioni: 4460 x 1745 x 1490 Cavalli: 136 CV
Porte: 5 Prezzo: da € 27.500

8 febbraio 2013