Annunciata in arrivo al Salone di Francoforte 2015 la Toyota Prius 2016, quarta generazione dell’ibrida Toyota. Della vettura si attende ancora l’ufficialità per quanto riguarda le specifiche tecniche, mentre è terminata l’attesa per quanto riguarda le linee esterne.

La nuova linea della Toyota Prius sembra strizzare l’occhio a quelle che sono le geometrie della Mirai, mentre si conferma la prima vettura la cui “estetica” risulta basata sulla nuova piattaforma TNGA. La “Toyota New Global Architecture” è stata adottata dalla casa automobilistica al fine di ottimizzare le prestazioni dell’auto e razionalizzarne la produzione e prevederà per l’ibrida giapponese un’altezza ridotta di 2 centimetri mentre lunghezza e larghezza aumenteranno rispettivamente di 6 e 1,5 centimetri.

Pur mancando specifiche ben definite in merito alla propulsione della nuova ibrida, Toyota fa sapere che la quarta generazione della Prius potrà contare su una riduzione del 10% dei consumi rispetto alle precedenti vetture ed emissioni inferiori agli 80 g/km.

A contribuire a tali risultati saranno anche le nuove batterie al nichel-idruro. La Toyota Prius 2016 dovrebbe arrivare sul mercato entro pochi mesi, mentre il prezzo finale per la quarta generazione dell’ibrida giapponese dovrebbe attestarsi al di sotto dei 30 mila euro.

9 settembre 2015
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento