Le tortillas, come suggerisce la parola stessa, possono essere considerate delle piccole torte: il termine viene impiegato per indicare diverse preparazioni tipiche della cucina dei paesi di lingua spagnola.

In Spagna la ricetta è rappresentata da una frittata con le patate, mentre in Messico e nelle zone limitrofe è invece una sfoglia di mais piuttosto sottile, scottata su una piastra e farcita e con diversi ripieni. In base al tipo di ripieno e alla forma che assume una volta farcita la preparazione base, la tortilla prende diversi nomi:

  • taco: è la tortilla farcita con carne cotta, pesce, formaggio fuso, cipolla, salsa piccante, eventualmente guacamole e insalata, poi piegata a metà;
  • fajitas: sono tortillas ripiene con striscioline di carne di pollo o manzo, marinate alla tequila e poi cotte con la cipolla e i peperoncini piccanti;
  • quesadillas: sono due tortillas sovrapposte e ripiene con formaggio, verdura fresca, cipolle e, a piacere, pollo;
  • enchiladas: sono le tortillas ripiene e arrotolate;
  • burrito è la tortilla ripiena con carne, fagioli e guacamole.

=> Scopri le tortillas vegetariane

Vediamo come farcire le tortillas, con un classico ripieno messicano e una ricetta vegetariana. Si tratta, in entrambi i casi, di piatti unici che andrebbero accompagnati con una insalata mista fresca, condita con un mix di erbe aromatiche, spezie e aceto balsamico.

Tortillas ripiena alla messicana

La ricetta classica delle tortillas messicane prevede il ricorso a carne e altri ingredienti di origine animale, quindi non è indicata a chi avesse scelto di seguire una dieta vegetariana o vegana.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g di macinato di manzo;
  • 100 ml di brodo di carne;
  • 100 g di peperone verde tagliato a listarelle;
  • 100 g di peperone rosso tagliato a listarelle;
  • 100 g di peperone rosso tagliato a listarelle;
  • 50 g di passata di pomodoro al naturale;
  • 1 spicchio di aglio sminuzzato;
  • 100 g di cipolla bianca o dorata sminuzzata;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • peperoncino in polvere a seconda dei gusti.

=> Scopri le calorie delle tortillas

 

Fate appassire in un tegame antiaderente la cipolla e l’aglio con l’olio, quindi unite le verdure e fate stufare per 5-10 minuti con la passata di pomodoro, prima di aggiungere la carne e il brodo. Fate cuocere a coperchio chiuso per circa 30 minuti, infine condite con il peperoncino. Scaldate le tortillas, distribuite il ripieno, poi arrotolate e servite calde.

Tortillas con fagioli rossi piccanti, peperoni e cipolla caramellata

Ingredienti per 4 persone per le tortillas:

  • 320 g di fagioli rossi lessati;
  • 100 ml di brodo di verdure;
  • 100 g di peperone verde tagliato a listarelle;
  • 100 g di peperone rosso tagliato a listarelle;
  • 100 g di peperone rosso tagliato a listarelle;
  • 50 g di passata di pomodoro al naturale;
  • 1 spicchio di aglio sminuzzato;
  • 100 g di cipolla bianca o dorata sminuzzata;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • peperoncino in polvere a seconda dei gusti.

Ingredienti per 4 persone per le cipolle caramellate:

  • 320 g di cipolline già spellate;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva;
  • 1 cucchiaio di miele;
  • 100 ml di brodo vegetale fresco.

=> Scopri le proprietà delle cipolle

 

Fate appassire in un tegame antiaderente la cipolla e l’aglio con l’olio, quindi unite le verdure e fate stufare per 5-10 minuti con la passata di pomodoro, prima di aggiungere i fagioli rossi e il brodo. Fate cuocere a coperchio chiuso per circa 30 minuti, infine condite con il peperoncino. Raccogliete le cipolline in una padella e condite con il miele, l’olio extravergine di oliva e fate scottare in padella. Unite dopo qualche minuto il brodo vegetale e fate asciugare. Scaldate le tortillas, distribuitevi sopra il ripieno, le cipolline caramellate, sminuzzate e infine arrotolate, servendole calde.

23 marzo 2017
Lascia un commento