La torta di farro, preparata con la farina di questo antico cereale o con i chicchi, è sempre un’opportunità per assaggiare un dolce con un gusto naturalmente più delicato.

Il farro infatti, oltre che ad aggiungere interessanti caratteristiche nutrizionali, è anche un ingrediente ricco di profumo e sapore: dà ai dolci una particolare colorazione e un’aspetto invitante, tutto questo apportando anche interessanti vantaggi per la salute ed il benessere in tavola. Il farro è una fonte principalmente di carboidrati e ha un apporto calorico simile a quello degli altri cereali, ma è ricco di proteine, circa il 15% del peso, e di un amminoacido essenziale che di solito scarseggia nelle graminacee, la metionina. Nella versione integrale è ricco di fibre, per lo più cellulosa, emicellulosa e lignina che facilitano il transito intestinale. Chicchi e farina sono una buona fonte di fosforo, potassio e magnesio.

Vediamo 3 ricette per preparare la torta di farro: due ricette con la farina e un dolce con il farro in chicchi.

Banana bread al farro senza uova e burro

Ingredienti:

  • 200 g farina di farro;
  • 150 ml latte di riso;
  • 300 g banane mature schiacciate (circa 3 banane);
  • 80 ml olio di mais;
  • 50 g di zucchero;
  • 1 cucchiaino di succo di limone;
  • mezza bustina di lievito per dolci.

Preriscaldate il forno a 180°C e, nel frattempo, preparate l’impasto per il dolce: schiacciate con una forchetta la polpa delle banane molto mature e aggiungete il succo di un limone per non farle ossidare. In una ciotola a parte mescolate il latte di riso e lo zucchero, quindi unite l’olio, la farina di farro e il lievito per dolci. Lavorate gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio a cui dovrete aggiungere la polpa delle banane.

Versate l’impasto per il banana bread in uno stampo da plumcake delle dimensioni di circa 20×8 centimetri rivestito di carta da forno, cuocete il dolce in in forno caldo per 40 minuti circa.

Plumcake di farro alle carote

Ingredienti:

  • 300 g di farina di farro;
  • 300 g di carote crude;
  • 3 uova;
  • 50 g di frutta secca mista;
  • 100 g di zucchero;
  • 1 bustina di lievito per dolci.

Lavate le carote, dedicando particolare attenzione a pulire bene la buccia esterna, quindi frullatele fino a ridurle in una polpa fine. Mescolate in una terrina i tuorli con lo zucchero e aggiungete al composto le carote frullate e la farina di farro setacciata con il lievito. Frullate la frutta secca fino a ottenere una granella fine e montate a neve ferma gli albumi. Unite all’impasto del dolce la granella di frutta secca e gli albumi montati. Versate il composto in uno stampo per plumcake e cuocete in forno caldo a 80°C per 40 minuti circa.

Torta di farro allo zenzero

Ingredienti:

  • 150 g di farro perlato;
  • 1 litro di latte fresco scremato;
  • 100 g di zucchero di canna;
  • 3 uova;
  • un cucchiaio di scorza grattugiata di limone;
  • mezzo cucchiaino di zenzero.

Fate bollire il latte, quindi lessatevi il farro per 20 minuti. A cottura ultimata unite lo zucchero, la scorza di limone grattugiata e lo zenzero in polvere. Fate raffreddare a temperatura ambiente, quindi unite i tuorli uno alla volta, fate attenzione ad amalgamare bene il primo tuorlo prima di aggiungere il secondo e così via. Montate gli albumi a neve ferma e aggiungeteli all’impasto. Amalgamate il composto, quindi versatelo in uno stampo antiaderente per dolci e fate riposare per 2 ore. Cuocete il dolce in forno caldo a 180 °C per 45 minuti circa.

16 aprile 2015
Immagini:
I vostri commenti
Sara, domenica 31 luglio 2016 alle11:57 ha scritto: rispondi »

Ciao!! Ti ho scoperta per caso e mi ha subito attirato questa torta con farina di farro (che io adoro) solo che leggendo la preparazione mi ha fatto storcere il naso la temperatura del forno...80° è un errore di battitura?

Lucia, venerdì 11 settembre 2015 alle16:29 ha scritto: rispondi »

Il farro si puo usare al posto della farina oo?

Lascia un commento