Digerire al meglio è spesso uno dei punti critici legati alle grandi abbuffate natalizie. Che si tratti del cenone della vigilia di Natale, di quello che accompagnerà verso l’anno nuovo o di un’allegra, ma “digestivamente impegnativa” cena con gli amici durante il periodo delle festività è importante in primo luogo non esagerare, in secondo ricorrere quando necessario a rimedi naturali in grado di fornire sollievo e aiuto nella fase digestiva.

Un esempio di rimedio naturale utile per digerire meglio dopo il cenone è la tisana a base di menta, limone e zenzero. Le sue proprietà curative e digestive contribuiranno a un più rapido sollievo, stimolando la digestione e riducendo problemi correllati alla pesantezza di stomaco come ad esempio la sensazione di gonfiore.

Altra possibile soluzione è rappresentata dalla tisana post cenone menta, rosmarino e salvia. In entrambi i casi è opportuno prestare attenzione a eventuali possibili reazioni allergiche specifiche o interazioni con le terapie farmacologiche seguite: il vostro medico curante potrà in questo senso fornirvi tutte le indicazioni utili per evitare spiacevoli controindicazioni.

Proprietà benefiche

La menta è uno degli ingredienti principali di questa tisana, utile per stimolare la digestione e per ridurre la formazione di aria all’interno dell’intestino. Questa pianta aromatica possiede proprietà antispasmodiche per attenuare eventuali crampi allo stomaco, combattendo inoltre anche la sensazione di nausea. Molto utile durante il periodo invernale è la sua doppia azione antivirale e antisettica nei casi di raffreddamento.

Proprietà analoghe sono offerte dalla radice di zenzero, che favorisce sia una corretta attività digestiva che una riduzione dei gas intestinali. A essa sono riconosciute anche altre importanti azioni come la più efficace digestione di proteine e carboidrati, la riduzione dei dolori addominali e proprietà carminative. Lo zenzero si rivela inoltre utile anche per il benessere della flora intestinale, contribuendo a riequilibrarla contrastando così episodi di colite, stitichezza o diarrea.

Preparazione

La tisana menta, limone e zenzero richiede la raccolta dei seguenti ingredienti:

  • 5 grammi di foglie di menta;
  • 5 fettine di radice di zenzero;
  • 2 fette di limone;
  • 1 tazza d’acqua (circa 200-250 ml).

Porre l’acqua necessaria per la tisana in un pentolino e portare a ebollizione. A fuoco spento aggiungere gli ingredienti e lasciare in infusione per circa 5-7 minuti.

Una volta terminato il tempo di infusione filtrare e consumare non appena la temperatura lo consenta. Qualora si desiderasse intensificare l’effetto antispasmodico o rendere la tisana utile per un piacevole rilassamento è possibile aggiungere agli ingredienti descritti mezzo cucchiaino di camomilla.

30 dicembre 2015
Lascia un commento