Un cane tutto rosa, con il pelo tagliato a dovere, gioielli luccicanti e smalto sulle unghie. Questa la creazione di Laura Schakosky, una donna statunitense del Texas, prodiga di attenzioni nei confronti del suo quadrupede. La donna, che di mestiere lavora come make-up artist per produzioni e shooting, è la proprietaria di Jewel. La cagnolina, di razza Yorkshire Terrier, è stata acquistata da Laura su Craigslist, un portale dove sono presenti annunci dedicati al lavoro, oppure eventi, acquisti, incontri e molto altro.

La cifra sborsata, 450 dollari, è risultata sufficientemente bassa a fronte dei pochi anni di età. Ma se fosse stata cucciola, l’ex proprietario sicuramente avrebbe guadagnato molto di più. Quello che ha stupito la donna è stata la scelta di vendere Jewel, una quadrupede calma, amorevole e dall’indole ubbidiente.

=> Scopri lo Yorkshire Terrier


Felice di essersi imbattuta in lei, ora la cagnolina è parte integrante della sua vita, nonché principessa indiscussa della casa che divide con il marito John Radcliffe. I due impiegano energie, soldi e sforzi per rendere speciale l’esistenza di Jewel che, come recita il nome, è il gioiello più prezioso della loro vita. La piccola, che ora ha sette anni, può vantare cure da vera VIP. Ogni cinque settimane il suo pelo viene tinto di rosa, con pigmenti naturali ed ecologici, presso un centro specializzato. Occasionalmente vengono dipinte anche le unghie e può vantare una collezione di abiti e accessori, come una vera star. Amata e coccolata, la cucciolona adora i trattamenti a lei riservati, e anche le attenzioni che le persone le riservano.

=> Scopri la storia del gatto rosa


Spesso indossa collarini dall’aspetto prezioso, una linea creata dalla coppia, con tanto di gemme e brillanti luccicanti. Anche gli altri due gatti di casa, gli esemplari di razza Bengala Tango e Kisses, indossano accessori e collarini tematici. Insieme posano per shooting e servizi glamour. Ma la più viziata rimane Jewel, che può sfoggiare cappottini, abitini, scarpine personalizzate e, se stanca, anche un carrellino in misura. E quando Laura non è presente entra in campo una baby sitter, che si occupa del benessere quotidiano di Jewel. Le cifre annuali affrontate si aggirano intorno ai 500 dollari, ma Laura non è sicura dei costi effettivi che potrebbero superare questo dato.

1 agosto 2017
Fonte:
Lascia un commento