Tigre e leone sbranano cavallo al circo: è polemica

Un momento davvero drammatico, quello ripreso in video durante le prove di un circo cinese, tale da generare fitte polemiche a livello internazionale. Il tutto è accaduto nella cittadina di Cangzhou, dove un leone e una tigre hanno improvvisamente disatteso i comandi del loro istruzione, aggredendo un cavallo. E i social network ora non hanno dubbi: gli spettacoli con animali devono essere del tutto vietati.

Il tutto è accaduto qualche giorno fa quando, alla presenza di una piccola porzione di pubblico, i gestori del circo hanno avviato le prove per il successivo spettacolo della sera. Protagonisti in pista un leone, una tigre e un cavallo bianco, sottoposti a diverse ripetizioni dello stesso esercizio. Probabilmente spazientiti, i due felini hanno però perso il controllo, scagliandosi contro il cavallo, mordendolo in più punti e trascinandolo a terra.

=> Scopri lo stop in Italia degli animali al circo


Secondo quanto riferito dai membri dello staff del Circo Taiyang, così come riporta il Sun, il tutto sarebbe nato per un riflesso naturale del cavallo. Sentendo la presenza del leone dietro di sé, l’equino ha scalciato: il leone ha quindi risposto mordendo l’animale e la tigre, vedendo la scena, è a sua volta intervenuta. Gli addestratori sono quindi giunti sul posto armati di bastoni e fruste per allontanare i felini, mentre sulle condizioni di salute del cavallo non si hanno precise notizie.

=> Scopri il divieto degli animali al circo in India


Un portavoce ha riferito come “gli animali non hanno ben collaborato”, ma la giustificazione non è stata sufficiente per evitare le polemiche a livello internazionale. Il video dell’aggressione, la cui visione non è consigliata a un pubblico sensibile, è infatti circolato velocemente sulle piattaforme social, dove in molti hanno protestato per l’impiego di animali durante gli spettacoli. In particolare, la presenza in un contesto innaturale, così come la necessità di eseguire gli esercizi, potrebbe aver sottoposto gli esemplari a eccessivo stress.

17 gennaio 2018
Fonte:
Sun
Immagini:
Lascia un commento