Sono ore d’apprensione quelle che si stanno vivendo nei sobborghi di Parigi, dove sarebbe stata avvistata una tigre in libertà. Le autorità hanno richiesto agli abitanti delle zone coinvolte di rimanere chiusi in casa, mentre lo stato d’allarme avrebbe già raggiunto il parco tematico Disneyland Paris. Nonostante una ricognizione aerea, del felino non vi è ancora traccia.

Il tutto è cominciato ieri mattina, quando una giovane tigre è stata avvistata e fotografata nei pressi di Montevrain, un comune nel circondario di Parigi e non molto distante dal parco a tema Disney. Oltre a qualche immagine sfocata, nelle mani delle autorità sono finiti anche scatti delle impronte lasciate dall’animale sul terreno, quindi numerose testimonianze di passanti spaventati.

Il primo avvistamento è avvenuto alle 8.30: la tigre stava perlustrando l’area limitrofa a un campo da tennis, quindi si sarebbe nascosta in un cespuglio forse spaventata dalla presenza umana. Dall’analisi delle impronte si tratterebbe di un esemplare adolescente, di circa 40 chili, la cui origine è del tutto sconosciuta. In zona non sarebbero infatti noti privati in possesso di felini, mentre un vicino zoo conferma di non aver smarrito alcun esemplare. E nemmeno Disneyland Paris ricorre a questi animali per l’intrattenimento del pubblico, così come l’operatore avrebbe confermato all’Associated Press.

Come già ricordato, le autorità sono già attive sul territorio per la cattura dell’animale, avvalendosi sia di personale addestrato su strada che di alcuni elicotteri per il monitoraggio aereo. Sarebbero presenti anche alcuni tiratori scelti, chiamati unicamente come extrema ratio: l’intento è infatti quello di preservare la salute del felino per consegnarlo a idonee strutture, l’intervento di soppressione sarà scelto solo in caso di reale pericolo per i cittadini. Nel frattempo, avanza l’ipotesi che la tigre possa essere stata accudita illegalmente da qualche residente, per poi sfuggire al controllo del suo proprietario. Non resta che attendere, di conseguenza, la pronta risoluzione del caso.

14 novembre 2014
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento