ThinkVision: monitor ad alto risparmio energetico da Lenovo

Lenovo rinverdisce l’impegno per una produzione amica dell’ambiente. Con i nuovi monitor, di fresca uscita, si risparmia difatti dal 30 al 60% in meno di energia rispetto ai pregressi modelli.

Chris Connery, Vice Presidente, PC and Large Format Commercial Displays, DisplaySearch, è categorico nelle sue affermazioni:

questa nuova linea di schermi a cristalli liquidi (LCD) consente la più elevata efficienza energetica mai raggiunta finora

Il modello di punta da 24 pollici, ThinkVision L2440x Wide, è dotato di tecnologia di retroilluminazione a LED e consuma da 29 a 45 Wh, cifra che scende a 15 e 30 Wh nella versione da 15 pollici.

La nuova gamma di display somma oltre tutto la certificazione Epeat Gold e Greenguard, quest’ultima fornita da un’organizzazione indipendente, autorizzata dall’Ansi, che testa i prodotti allo scopo di assicurare una migliore qualità degli ambienti interni, depurati da emissioni di sostanze chimiche cancerogene, allergizzanti e irritanti.

Alle caratteristiche di eco-sostenibilità fin qui descritte si deve aggiungere che gli schermi soddisfano i requisiti IMERC (Mercury Education and Reduction Clearinghouse) riferiti alla riduzione di mercurio nei beni e nei rifiuti.

Infine, l’imballaggio di alcuni di questi modelli è realizzato con materiali riciclati al 65%, a loro volta completamente riciclabili.

9 ottobre 2008
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento