Ogni motore Mercedes-Benz sarà a breve provvisto di sistema stop/start. Una decisione che la casa automobilistica tedesca ha intenzione di portare a compimento probabilmente entro il 2011, incalzata dalla concorrenza degli altri produttori essendo ormai l’obbiettivo del risparmio energetico divenuto una priorità e un vantaggio competitivo.

Grazie a questa tecnologia, che permette all’automobile di entrare in modalità stand by durante la fase di arresto momentaneo della mobilità dovuta al traffico e di riavviare il motore una volta premuto l’acceleratore per ripartire, è possibile aumentare l’efficienza nei consumi e di conseguenza diminuire le emissioni di CO2.

Tra i modelli ad essere dotati della funzione Eco start/stop ci saranno vetture con motore turbo-diesel quattro cilindri introdotte nel mercato europeo e in seguito il dispositivo verrà esteso alla gamma V-6 e V-8 a benzina.

I tecnici sembrano aver risolto facilmente i problemi di affidabilità del sistema, sebbene andrebbe migliorato e reso più fluido il momento di riavvio, mentre ciò che preoccupa maggiormente è la sua gestibilità da parte del conducente.

8 maggio 2009
Lascia un commento