Il Tea Tree Oil possiede moltissime caratteristiche benefiche, tanto che si sta vagliando anche la sua azione contro il proliferare delle cellule tumorali. Si tratta comunque di qualcosa di sperimentale, per cui si dovrà attendere e non è detto che le speranze possano essere ben riposte. Tuttavia, l’entusiasmo intorno a questa sostanza non deve scemare, poiché presenta un’azione antibatterica, antivirale, antinfiammatoria e tonificante, e molto altro. Tanto che esistono alcuni rimedi naturali che la vedono protagonista contro un’infezione genitale, la cosiddetta candida.

Il Tea Tree Oil non è assolutamente tossico e si può combinare con altri rimedi naturali e anche con terapie chimiche e farmacologiche. La candida è un’infezione subdola e a volte può tornare, ma questa sostanza può aiutare a evitarne la ricomparsa, purché si stia attente a non autocontagiarsi una volta che la si è contratta.

Come usare il tea tree oil contro la candida

Il primo modo per usare il Tea Tree Oil contro la candida è attraverso una lavanda con due o tre gocce di sostanza diluita in acqua. Le lavande possono essere accompagnate dall’assunzione di Tea Tree Oil per bocca: vanno sciolte sempre due o tre gocce in una bottiglia d’acqua da mezzo litro, che va centellinata durante il giorno e accompagnata da una dieta priva di lieviti, zuccheri raffinati e latticini.

Un’altra lavanda a base di Tea Tree Oil contro la candida consiste in cinque gocce diluite in acqua accompagnate dall’assunzione per bocca di estratto di semi di pompelmo in acqua prima dei pasti. Questo rimedio può essere unito anche a un’assunzione a base di fermenti lattici.

Questo rimedio è preferibile, dietro consiglio medico, nelle fasi più acute dell’infezione, insieme con altre terapie. Ci si deve preparare una lavanda calda con limoni bolliti, acqua e Tea Tree Oil, ma anziché usarla direttamente sulla pelle, i genitali vanno esposti al vapore per una decina di minuti oppure finché il proprio corpo e il dolore che potrebbe causare questo rimedio lo consentono. Non ci si deve sciacquare e si deve evitare se si hanno ferite, anche in fase di cicatrizzazione, o si è in gravidanza. Il rimedio va ripetuto per una decina di giorni, durante i quali vanno assolutamente vietati i rapporti sessuali.

31 luglio 2013
I vostri commenti
Poterenatura, mercoledì 8 marzo 2017 alle3:40 ha scritto: rispondi »

Volevo solo dire a Alessandro che non è assolutamente vero che l olio in questione è tossico . Se si prendono oli naturali al cento per cento e pressati a freddo non ha alcun tipo di tossicità e volevo far notare che comunque si devono prendere solo 3 gocce .. Leggete gli ingredienti prima di comprare un olio o un essenza . Vale per ogni olio anche quelli da bruciare per l aroma terapia .se contengono sostanze tossiche sono comunque dannosi

C., lunedì 16 gennaio 2017 alle12:04 ha scritto: rispondi »

Esistono diversi tipi di Tea Tre Oil, quello solo per uso topico (per la pelle) e quello anche per uso alimentare. Io lo uso da tempo, nessun problema ad ingerire 2/3 gocce in acqua. In farmacia sapranno darti quello che ti serve.

ENZO, venerdì 9 settembre 2016 alle11:31 ha scritto: rispondi »

L'olio e' sicuramente pericoloso ma dato che come tutto in natura e' la dose che fa il veleno, prendendone piccole quantità come e' descritto qui, non lo e'. Se prendo un aspirina da 500mg fa quello che fa, se ne prendo 5gr. o qualcosa di più, vai al al di la'. La dose fa la differenza. in un caso e' relativamente utile nel altro caso e' mortale.

Alessandro, mercoledì 10 agosto 2016 alle12:00 ha scritto: rispondi »

Molto rischioso scrivere certe cose, il Tea Tree Oil è assolutamente tossico e non va ingerito.

GIULIANA, lunedì 20 luglio 2015 alle3:31 ha scritto: rispondi »

Ciao a tutti!....qualcuno sa se il tea tree oil si può bere caldo, come tisana?♡ grazie mille

Lascia un commento