Il è una bevanda che fa bene al nostro organismo. È un dato di fatto: si tratta di una bevanda gustosa, non calorica, personalizzabile con qualche spezia a nostro piacimento e ha degli effetti benefici per la salute, ormai riconosciuti anche dalla scienza, come la soppressione della progressione tumorale e una diminuzione dell’infiammazione.

=> Scopri le proprietà curative del tè verde

Il motivo per cui questa bevanda fa così bene al nostro corpo e quali sono i meccanismi che mette in moto a livello organico non è però chiaro agli scienziati, che continuano a studiarlo. Un recente studio dell’Università di Uppsala ha esaminato l’estensione della metilazione del DNA, un processo chimico che può agire come un interruttore on-off per i nostri geni, e ha poi effettuato analisi statistiche di questi dati rispetto al consumo di tè e caffè.

=> Scopri le proprietà curative del tè bianco

Lo studio non ha trovato alcun rapporto statisticamente significativo tra gli effetti epigenetici del tè negli uomini, o di caffè negli uomini o nelle donne. I dati hanno dimostrato però che il tè può provacare questi cambiamenti epigenetici nelle donne. Specificatamente si è visto che il consumo di tè riduce i livelli di estrogeni.

Resta però il dubbio sul perchè gli autori dello studio non hanno determinato se i cambiamenti epigenetici osservati possono migliorare o nuocere alla salute. Nel mentre però il consumo di tè è sempre comunque consigliato perchè gli effetti benefici di una tazza di questa bevanda si conoscono con certezza.

7 giugno 2017
Immagini:
Lascia un commento