Tisane per dimagrire o sentirsi più felici: quali tè scegliere

Bere una tisana o un  può rappresentare una piacevole abitudine quotidiana. Molto apprezzata nei mesi invernali per la sua capacità di scaldare il corpo, contrastando il freddo esterno, la popolare bevanda può offrire anche ulteriori benefici in base a quale infuso o miscela si sceglie di gustare.

Ecco quindi che per massimizzare i benefici legati al consumo di tè e tisane è opportuno conoscerne le proprietà, così da selezionare di volta in volta la bevanda in grado di fornire i risultati cercati. A cominciare da quelle che aiutano a dimagrire, molto richieste per integrare una dieta sana ed equilibrata.

Tisana erbe

Mix of bio herbal tea | Shutterstock

Migliori tisane per dimagrire

Una delle soluzioni più consigliate è il tè verde, un alleato della salute capace di fornire diversi benefici per la salute. Tra questi anche la stimolazione del metabolismo, con il risultato di spingere l’organismo a consumare un maggiore quantitativo di calorie.

=> Scopri 10 motivi per scegliere il tè verde

Lo stesso principio è valido per la tisana al guaranà, che come il tè verde stimola il metabolismo favorendo un maggiore consumo calorico. Agisce invece sul controllo dell’appetito sono invece la Yerba Mate, che si rivela inoltre utile come energizzante e come stimolante per il sistema immunitario, e la tisana al fucus.

Utile per dimagrire e tenere il peso sotto controllo è anche la tisana dei monaci buddisti, in considerazione della sua duplice azione: da un lato riduzione dell’assorbimento dei grassi e dall’altro per il suo effetto drenante.

Donna con tisana

Woman drink cup of tea | Shutterstock

Tè e tisane energizzanti per l’umore

Se l’obiettivo è quello di consumare una bevanda energizzante ai primi posti si trovano due delle tisane citate poco sopra: la tisana al guaranà e la Yerba Mate. Meno conosciuta sono invece le proprietà della barbabietola, che stimola la produzione di acido nitrico e di conseguenza la trasformazione delle risorse in energia da parte dell’organismo. È in oltre d’aiuto nel migliorare la resistenza sotto sforzo del corpo.

=> Scopri come preparare dei gustosi tè energizzanti da consumare al mattino

Chi è alla ricerca di una tisana per migliorare il proprio umore e sentirsi un po’ più felice può provare invece la curcuma, di cui sarà possibile sfruttare le proprietà di stabilizzazione dell’umore. Per prepararla basterà un cucchiaino di polvere per ciascuna tazza di acqua.

Utile in tal senso un abbinamento con la cannella, anche in questo caso ne basterà un cucchiaino, che oltre a contribuire a migliorare l’umore aiuterà a tenere sotto controllo il “desiderio di zuccheri”.

26 aprile 2018
Immagini:
Lascia un commento