Tata Vista Metano

La Tata Vista 1.4 Bi-Fuel è una citycar capace di destreggiarsi abilmente non solo nei percorsi urbani, ma anche in quelli extra cittadini, dove riesce a esprimere il meglio di sé. Il suo motore bi-fuel  a metano, offre notevoli vantaggi: una maggiore autonomia della vettura; la possibilità di circolare durante i blocchi del traffico o nelle zone a circolazione limitata delle città; un enorme risparmio sui costi di gestione e su quelli ovviamente legati al carburante; infine, ma non meno importante, si muove nel rispetto dell’ambiente grazie a un ridimensionamento delle emissioni di CO2. Vediamo qualche dato per capire meglio: il propulsore a doppia alimentazione promette dei consumi pari a 3,93 kg di gas ogni 100 km e, considerando la media attuale dei prezzi del metano, si spendono 3,81 euro ogni 100 km percorsi.

La Tata Vista nella versione a metano inoltre consente la scelta tradue allestimenti: il primo comprende  due bombole da 27 e 22 litri per una con capacità totale di 49 litri; il secondo, invece, porta la capacità totale a 70 litri grazie a due bombole da 40 e 30 litri.

Nonostante la presenza delle bombole, posizionate nel sottoscocca, e le sue dimensioni compatte, l’abitacolo risulta molto spazioso, omologato per cinque persone, con una buona capacità di carico del bagagliaio e con la possibilità di ribaltare anche separatamente i sedili posteriori per adattare l’ambiente alle esigenze.

Grazie, inoltre, a una completa dotazione di serie, la Tata Vista 1.4 Bi Fuel a metano offre un livello di confort  e sicurezza di tutto rispetto: climatizzatore manuale con filtro antipolvere, vetri elettrici, chiusura centralizzata, antifurto con immobilizer elettronico, air bag anteriori full size, Abs, Ebd e sistema di controllo della frenata.

Cilindrata: 1.4 l / 1368 cc Consumi: 135 Kw/km
Dimensioni: 3795 x 1695 x 1550 Cavalli: 57/42 CV/Kw
Porte: 5 Prezzo: da € 11.660

11 febbraio 2013