Rifiuti elettronici

I rifiuti elettronici, conosciuti anche con l’acronimo RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche), sono rifiuti molto particolari in quanto includono sostanze che possono risultare tossiche per l’ambiente e, inoltre, sono caratterizzati da un basso grado di biodegradabilità.

La Direttiva europea relativa alla gestione e smaltimento dei rifiuti elettronici è stata recepita con il Decreto RAEE che, fra le tante cose, prevede che a occuparsi di detti rifiuti siano centri altamente specializzati e attrezzati.

In questa sezione di GreenStyle.it trovi tutte le informazione relative agli aggiornamenti della normativa e gli adempimenti da compiere per liberarsi in maniera legale di qualsiasi apparecchiatura elettronica.